Affrontare i danni da raffreddore alla forsizia – Posso salvare la mia forsizia congelata

Le piante di forsizia producono molti steli e spesso hanno bisogno di potature per continuare ad apparire al meglio. Gli inverni freddi o ventosi possono ferire la forsizia, ma di solito si riprendono. Se ti stai chiedendo come trattare una forsizia danneggiata dal freddo, questo articolo ti aiuterà.

Affrontare i danni da raffreddore alla forsizia - Posso salvare la mia forsizia congelata

Le piante di forsizia sono arbusti di facile manutenzione con fiori gialli che appaiono all’inizio della primavera. Producono molti steli e spesso hanno bisogno di potature per continuare a sembrare al meglio. Gli inverni freddi o ventosi possono ferire la forsizia, ma di solito si riprendono. Se ti stai chiedendo come trattare una forsizia danneggiata dal freddo o cerchi consigli sulla potatura di una forsizia danneggiata, continua a leggere.

Forsythia Winter Damage

Dato che la forsizia è un arbusto deciduo, perde le sue foglie e diventa dormiente in inverno. Tuttavia, ciò non significa che non possa soffrire di freddo invernale. Gli arbusti di forsizia sono resistenti nelle zone di rusticità delle piante del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti da 5 a 8. Gli arbusti possono sopravvivere a temperature fredde fino a -20 gradi F. (-29 gradi C.).

Si aspettano danni invernali da forsizia se la zona 5 gli inverni sono più freddi del solito. Le radici non sono la prima cosa da danneggiare, poiché sono isolate dalla neve. Ma il danno da freddo alla forsizia può includere la morte dei boccioli di fiori.

Mentre i boccioli di fiori non sono l’unica parte degli arbusti di forsizia esposti in inverno, sono le parti più tenere delle piante in superficie. I boccioli di fiori possono subire danni invernali alla forsizia mentre gli steli e i boccioli di foglie non soffrono molto.

I rami e i boccioli di foglie tollerano temperature fredde meglio dei boccioli di fiori, ma possono comunque subire danni. Quando ramoscelli, steli e germogli subiscono danni da forsizia a freddo, il loro colore cambia e sembrano asciutti o rugosi.

Affrontare i danni da raffreddore alla forsizia - Posso salvare la mia forsizia congelata

Posso salvare la mia forsizia congelata?

Quando vedi danni invernali alla forsizia, probabilmente ti chiederai: posso salvare la mia forsizia congelata? E vorrai sapere come trattare una forsizia danneggiata dal freddo. La risposta a questa domanda è molto probabilmente sì. Potrebbe essere necessario pensare alla potatura. Potare una forsizia danneggiata ringiovanirà anche l’arbusto.

La prima cosa da fare quando si nota un danno invernale nella forsizia è di essere paziente. Non rimanere senza le cesoie e tagliare gli arti. Attendere fino alla fine della primavera o all’inizio dell’estate per agire per dare alla pianta il tempo di riprendersi. A quel punto, le canne viventi svilupperanno nuove foglie e germogli.

Se le fredde temperature invernali hanno distrutto i boccioli delle cultivar di forsizia, gli arbusti non produrranno molti, se del caso, fiori in primavera. Tuttavia, recupereranno e produrranno fiori l’anno successivo.

Se si determina che un tronco o un ramo di forsizia è gravemente danneggiato, ritagliarlo sulla corona. Puoi tagliare fino a un terzo delle canne all’anno.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB