Alberi di pero del sole coreano: informazioni sulla coltivazione di pere del sole di Corea

Gli alberi di pero del sole di Corea sono piccoli esemplari quasi nani che si adattano facilmente alla maggior parte degli schemi paesaggistici. La loro adattabilità li rende eccellenti selezioni per accenti o piante di tonalità chiara. Scopri come coltivare la pera coreana del sole in questo articolo.

Alberi di pero del sole coreano: informazioni sulla coltivazione di pere del sole di Corea

Gli alberi ornamentali in fiore aggiungono un colore eccezionale al paesaggio. Uno dei più facili da mantenere è la pera coreana. I peri del sole coreano sono piccoli esemplari quasi nani che si adattano facilmente alla maggior parte degli schemi paesaggistici. Sebbene non originarie del Nord America, la coltivazione di pere del Sole coreano è adatta nelle zone USDA da 4 a 9. La loro adattabilità li rende eccellenti selezioni per accenti o piante di ombra leggera. Continua a leggere per scoprire come coltivare la pera coreana del sole e cosa aspettarsi da questo delizioso alberello.

Informazioni sul sole coreano

L’albero di pera del sole coreano ha un bellissimo fogliame con un’esplosione di colori autunnali . Questa è una pera ornamentale e sebbene produca frutta, non è commestibile. I piccoli frutti sono i preferiti di molti animali selvatici e la fioritura che produce porta un display bianco fresco e fresco di fiori densi. Le informazioni del Sole coreano rivelano che il nome scientifico, Pyrus fauriei, deriva dal botanico francese L ’ Abbe Urbain Jean Faurie, missionario e collezionista del XIX secolo.

Questo adorabile albero più piccolo può crescere fino a 15 piedi (4,5 m.) alla scadenza. È un albero a crescita lenta con foglie ovali lucide che appaiono appena prima delle fioriture. I fiori sono densi e raggruppati, bianco brillante e leggermente profumato. I peri del sole coreano producono semi di mezzo pollice (1,3 cm.). I frutti non sono significativi dal punto di vista ornamentale ma non sono considerati una seccatura dei rifiuti. Le foglie diventano di un rosso brillante in viola rossastro in autunno. A causa della sua altezza ridotta, l’albero può essere utilizzato sotto linee elettriche e produce una forma naturalmente arrotondata. La forma accattivante riduce la cura delle pere del sole coreano, poiché richiede poca potatura per mantenere la forma densa.

Come coltivare un pero coreano del sole

Questa pianta richiede pieno sole per fiorire e frutti propriamente. Seleziona un’area del giardino che drena bene, con terreno di media fertilità. È tollerante per una vasta gamma di condizioni del suolo e del pH, ma ha bisogno di umidità costante, anche se non funziona bene in terreni paludosi. Gli alberi prosperano anche in condizioni urbane e sono considerati adatti in aree con inquinamento urbano.

Quando immaturi, gli alberi sono eleganti in grandi contenitori. Le crescenti pere del sole coreano in gruppo danno un senso di lussuria al giardino e possono anche essere usate come una siepe informale. I giovani alberi possono beneficiare di un po ‘di allenamento per incoraggiare rami robusti e una chioma densa. L’albero del sole coreano può vivere fino a 50 anni con buona cura, abbellendo il paesaggio per anni con facilità di cura e bellezza senza sforzo.

Alberi di pero del sole coreano: informazioni sulla coltivazione di pere del sole di Corea

Cura delle pere coreane

Fornito questo albero riceve abbastanza luce e acqua, dovrebbe prosperare nella maggior parte dei giardini. Se necessario, pota l’albero alla fine dell’inverno.

Usa un buon fertilizzante equilibrato all’inizio della primavera per promuovere la salute e la fioritura delle piante. Tieni le erbacce lontane dalla zona della radice e applica il pacciame nelle aree che tendono ad asciugarsi. La pera coreana del sole è estremamente resistente e può resistere a temperature di -20 gradi Fahrenheit (-29 C.).

Una volta stabilita, la pianta tollererà brevi periodi di siccità e condizioni ventose. La pera coreana del sole si adatta alla maggior parte delle condizioni e ha un basso livello di manutenzione, rendendolo un’aggiunta ideale alla maggior parte dei giardini. Con la dovuta cura, questo piccolo albero vivrà per anni ed è attraente per farfalle, api e uccelli.

Video: Geography Now! IRAQ

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB