Alberi fruttiferi – Come funziona l’autoimpollinazione degli alberi da frutto

Quasi tutti gli alberi da frutto richiedono l'impollinazione sotto forma di impollinazione incrociata o autoimpollinazione per produrre frutti. Se hai spazio per un solo albero da frutto, la risposta è un albero auto-fecondante e impollinatore incrociato. Scopri di più qui.

Alberi fruttiferi - Come funziona l'autoimpollinazione degli alberi da frutto

Quasi tutti gli alberi da frutto richiedono l’impollinazione sotto forma di impollinazione incrociata o autoimpollinazione per produrre frutti. Comprendere la differenza tra i due processi molto diversi ti aiuterà a pianificare prima di piantare alberi da frutto nel tuo giardino. Se hai spazio per un solo albero da frutto, la risposta è un albero autofrenante e impollinatore incrociato.

Alberi fruttiferi - Come funziona l'autoimpollinazione degli alberi da frutto

Come funziona l’autoimpollinazione degli alberi da frutto?

La maggior parte dei frutti gli alberi devono essere impollinati trasversalmente, il che richiede almeno un albero di diversa varietà situato entro 50 piedi. L’impollinazione si verifica quando api, insetti o uccelli trasferiscono il polline dalla parte maschile (antera) di un fiore su un albero alla parte femminile del fiore (stigma) su un altro albero. Gli alberi che richiedono un impollinatore incrociato includono tutti i tipi di mele e la maggior parte delle ciliegie, così come alcuni tipi di prugne e alcune pere.

Se ti stai chiedendo cosa sia fecondo o autoimpollinante e come funziona il processo di autoimpollinazione, gli alberi fecondi sono impollinati dal polline di un altro fiore sullo stesso albero da frutto o, in alcuni casi, dal polline dello stesso fiore. Gli impollinatori come api, falene, farfalle o altri insetti sono generalmente responsabili, ma a volte gli alberi da frutto sono impollinati da vento, pioggia o uccelli.

Gli alberi da frutto autoimpollinanti comprendono la maggior parte dei tipi di amarene e la maggior parte delle nettarine, così come quasi tutte le pesche e le albicocche. Le pere sono un frutto autoimpollinante, ma se è disponibile l’impollinazione incrociata, si possono ottenere raccolti maggiori. Allo stesso modo circa la metà delle varietà di prugne sono autofondenti. A meno che tu non sia sicuro della tua varietà di susino, avere un secondo albero in prossimità assicurerà che si verifichi l’impollinazione. La maggior parte degli alberi di agrumi sono fecondi, ma l’impollinazione incrociata porta spesso a un raccolto più ampio.

Poiché la risposta a ciò che gli alberi sono fecondi non è tagliata e secca, è sempre un buona idea di acquistare alberi da frutto da un coltivatore esperto prima di investire denaro in costosi alberi da frutto. Non esitare a porre molte domande prima di acquistare.

Video: coltivare il ciliegio

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB