Alimentazione di piante grasse e cactus: impara quando nutrire cactus e piante grasse

Più spesso in questi giorni, i giardinieri al chiuso stanno sperimentando piante grasse in crescita. Si stanno rendendo conto che c'è una certa differenza tra le piante grasse in crescita e le piante d'appartamento tradizionali. Una di queste differenze è l'alimentazione di piante grasse e cactus. Scopri di più qui.

Alimentazione di piante grasse e cactus: impara quando nutrire cactus e piante grasse

Più spesso in questi giorni, i giardinieri indoor stanno sperimentando piante in crescita classificate come piante grasse. Si stanno rendendo conto che c’è una certa differenza tra le piante grasse in crescita e le piante d’appartamento tradizionali. Una di queste differenze è l’alimentazione di piante grasse e cactus.

Necessità di fertilizzanti succulenti

Insieme all’irrigazione, al suolo e alla luce, i bisogni di fertilizzanti succulenti sono diversi dalle altre piante. Nella gamma di condizioni naturali da cui provengono queste piante, l’alimentazione è estremamente limitata. Le piante grasse non hanno bisogno di molta concimazione. Pertanto, i fertilizzanti cactus e piante grasse che sono addomesticati dovrebbero essere limitati per replicare le loro condizioni native. anno, secondo alcuni esperti. Confesso che è una regola che ho infranto.

Troppo fertilizzante indebolisce le piante succulente e ogni crescita extra è probabile che sia debole e possibilmente esile, incoraggiando la temuta eziolazione che tutti cerchiamo di evitare. Altri esperti ci ricordano che i vivai si nutrono di ogni irrigazione durante il periodo di crescita, un metodo chiamato fertirrigazione, in cui una piccola quantità di cibo è inclusa nel sistema di irrigazione. Alcuni raccomandano un programma di alimentazione mensile.

Considera queste informazioni mentre impari a nutrire cactus e piante grasse. L’idea è di nutrire la tua pianta succulenta poco prima e durante la sua stagione di crescita. Gli esperti dicono che questo è l’inizio della primavera fino alla fine dell’estate. Se hai una pianta che cresce in inverno, dagli fertilizzante durante quel periodo. Molti di noi non hanno informazioni di quella natura su tutte le nostre piante; pertanto, ci avviciniamo ai requisiti di fertilizzanti succulenti e cactus in modo generale, come un’alimentazione primaverile per tutti.

Questo programma è appropriato per la maggior parte delle piante. Se le piante non stanno crescendo o sembrano scarse, la concimazione di cactus e piante grasse di nuovo all’inizio dell’estate potrebbe ravvivarle. E, se decidi di provare un’alimentazione mensile, cerca le piante che hai identificato e vedi se ci sono informazioni affidabili su quale programma alimentare è meglio per loro, o almeno impari la loro stagione di crescita.

Alimentazione di piante grasse e cactus: impara quando nutrire cactus e piante grasse

Nutrire succulenti e cactus

Altrettanto importante è la tempistica di ciò che usiamo, in particolare se ci limitiamo a nutrirci una volta all’anno. Vorremmo fare in modo che l’alimentazione sia importante. Esistono diversi prodotti progettati per le esigenze di fertilizzanti succulenti.

Alcuni raccomandano di utilizzare un fertilizzante ad alto fosforo, come quelli che incoraggiano le fioriture estive, a un livello indebolito. Altri lo giurano con un tè al compost (offerto online). La maggior parte scoraggia l’uso di prodotti ricchi di azoto e di compost ricco di azoto, anche se alcuni raccomandano di utilizzare mensilmente un fertilizzante bilanciato.

Infine, aggiungi oligoelementi al terreno in piante che sono state nello stesso terreno per un anno o più. Segui questi suggerimenti e presto stabilirai un programma di alimentazione adatto alla tua raccolta.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: