Aquaponics How To – Informazioni sui giardini Aquaponic del cortile

Aquaponics How To - Informazioni sui giardini Aquaponic del cortile

Con il nostro bisogno sempre crescente di trovare soluzioni alle preoccupazioni ambientali, i giardini aquaponic fungono da modello sostenibile di produzione alimentare. Impariamo di più sulla crescita delle piante acquaponiche.

Cos’è l’acquaponica?

Un argomento affascinante con una miriade di informazioni vertiginose, il tema di “cosa è l’acquaponica” può essere semplicemente descritto come combinazione idroponica Con l’acquacoltura.

Con l’adesione alle seguenti pratiche, i sistemi acquaponici possono benissimo essere una soluzione per la fame, la conservazione delle risorse e l’eliminazione di contaminanti come pesticidi o altre sostanze chimiche dall’ingresso in corsi d’acqua o aquafers in modo ecologico e conservando risorse idriche.

La premessa per la pianta acquaponica che la coltiva per utilizzare i prodotti di scarto di un sistema biologico come nutrienti per un secondo sistema che incorpora pesci e piante per creare una nuova poli-coltura, che serve a stimolare produzione e aumentare la diversità. In poche parole, l’acqua viene ri-filtrata o fatta circolare per consentire la produzione di verdure fresche e pesce – una soluzione geniale per le regioni aride o le fattorie con irrigazione limitata.

Sistemi di coltivazione di piante acquaponiche

è un elenco di vari tipi di sistemi acquaponici disponibili per il giardiniere domestico:

  • Crescere basato su substrato
  • Crescere
  • Raft system
  • Tecnica del film nutritivo (NFT)
  • Torri o Vertigro

La scelta che fai quando opti per uno di questi sistemi dipende dal tuo spazio, dalle tue conoscenze e dai fattori di costo.

Aquaponics How To Guide

Mentre i sistemi aquaponic vengono sempre più introdotti nei paesi del “terzo mondo” con risorse economiche e ambientali limitate, è un’ottima idea per il giardiniere domestico … e tanto divertimento.

Per prima cosa, prendi in considerazione la possibilità di creare e acquisire un elenco di componenti di cui avrai bisogno:

  • un acquario
  • un luogo dove coltivare le piante
  • pompa dell’acqua (s)
  • aria pompa
  • tubo di irrigazione
  • scaldacqua (opzionale)
  • filtrazione (opzionale)
  • coltiva la luce
  • pesci e piante

Quando diciamo l’acquario, può essere piccolo come un serbatoio di riserva, un mezzo barile o un contenitore di gomma di dimensioni medie come i contenitori IBC, le vasche da bagno, i serbatoi di plastica, acciaio o vetroresina. Potresti persino costruire il tuo laghetto all’aperto. Per spazi di pesce più grandi, grandi serbatoi di riserva o piscine saranno sufficienti o usare la vostra immaginazione.

Vorrete assicurarvi che tutti gli oggetti siano sicuri sia per i pesci che per gli umani. Quelli che seguono sono gli oggetti che probabilmente userete nella creazione di un giardino acquaponico:

  • Polipropilene con etichetta PP
  • HDPE ad alta densità con polietilene
  • ABS ad alto impatto ( Vaschette idroponiche)
  • barilotti di acciaio inossidabile
  • rivestimento per piscine in EPDM o PVC resistente ai raggi UV e NON ignifugo (può essere tossico)
  • serbatoi in vetroresina e letti per la crescita
  • tubo rigido in PVC bianco e raccordo
  • tubo flessibile in PVC nero – non utilizzare rame, che è tossico per i pesci

Prima di tutto, decidi quale tipo e il sistema di dimensioni che desideri e disegni e / o piani di ricerca e dove ottenere le parti. Quindi acquistare e assemblare i componenti. O inizia i tuoi semi di piante o ottieni piantine per il giardino aquaponico.

Riempi il sistema con acqua e fai circolare per almeno una settimana, quindi aggiungi il pesce a circa il 20% di densità e le piante. Monitorare la qualità dell’acqua e tenere sotto controllo la manutenzione del giardino d’acqua.

Molte risorse sono disponibili online per la purificazione o la consultazione durante la crescita delle piante acquaponiche. Certo, potresti anche decidere di omettere il pesce; ma perché, quando i pesci sono così divertenti da guardare! Indipendentemente dalla tua scelta, i benefici della coltivazione delle piante in questo modo sono molti:

  • I nutrienti sono continuamente forniti
  • Non c’è competizione di erba
  • Acqua calda che bagna il Le radici stimolano la crescita
  • Le piante consumano meno energia alla ricerca di acqua o cibo (permettendole di utilizzare tutta quell’energia in crescita)

Fai qualche ricerca e divertiti con il tuo giardino aquaponico.

Aquaponics How To - Informazioni sui giardini Aquaponic del cortile

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB