Aspettativa di vita del pero – Qual è la durata della vita dei peri

La durata della vita del pero è un argomento difficile, perché può dipendere da così tante cose, dalla varietà alla malattia alla geografia. Detto questo, è possibile effettuare numerose stime e le informazioni contenute in questo articolo aiuteranno.

Aspettativa di vita del pero - Qual è la durata della vita dei peri

La durata della vita del pero è un argomento difficile, perché può dipendere da così tante cose, da varietà da malattia a geografia. Ovviamente, ciò non significa che siamo completamente al buio, e si possono fare molte stime. Continua a leggere per saperne di più sull’aspettativa di vita del pero.

Per quanto tempo vivono i peri?

Con condizioni ottimali, i peri selvatici possono vivere fino a 50 anni. Tra le pere coltivate, tuttavia, questo è raramente il caso. Spesso i frutteti sostituiranno un pero prima della fine della sua vita naturale quando la produzione di frutta rallenta.

Man mano che gli alberi da frutta vanno, le pere hanno un lungo periodo di produzione, ma alla fine si allentano e poi si fermano. Molti alberi da frutta domestici rallentano considerevolmente nel produrre frutti dopo 10 anni, ma gli alberi di pere li superano spesso di alcuni anni. Tuttavia, se il tuo pero di 15 anni non produce più fiori o pere, potresti volerlo sostituire.

Aspettativa di vita del pero - Qual è la durata della vita dei peri

Aspettativa di vita comune del pero

I peri crescono meglio in zone calde e asciutte come il Pacifico nord-occidentale, e possono essere coltivate in queste aree in una varietà molto maggiore. In altri luoghi, tuttavia, ci sono solo un paio di varietà che prospereranno e queste hanno una durata relativamente breve. . La durata della vita del pero Bradford è di 15-25 anni, spesso superando i 20 anni. Nonostante la sua robustezza, è geneticamente predisposto per una breve vita.

I suoi rami crescono verso l’alto con un angolo insolitamente ripido, facendolo dividere facilmente quando i rami diventano troppo pesanti. È anche particolarmente vulnerabile alla peronospora, una comune malattia batterica tra le pere che uccide i rami e rende l’albero complessivamente meno resistente.

Per quanto riguarda la durata media della vita dei peri, sempre a seconda della varietà e clima, ovunque da 15 a 20 anni è possibile, date adeguate condizioni di crescita.

Video: Una giornata da modella: 24 ore con Chiara Corridori

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: