Attirare i picchi: cosa attira i picchi nel tuo giardino

Attirare gli uccelli in giardino è utile e la maggior parte di noi si diverte a guardarli. Se i picchi sono i tuoi preferiti, tuttavia, ci sono modi per pianificare le esigenze specifiche di questo uccello per rendere il tuo giardino irresistibile per loro. Per suggerimenti su come attirare i picchi, clicca qui.

Attirare i picchi: cosa attira i picchi nel tuo giardino

Ci sono molte ragioni per attirare i picchi in giardino e gli uccelli in generale. Un giardino ben pianificato può attrarre e mantenere la maggior parte degli uccelli autoctoni. Se i picchi sono i tuoi preferiti, un’attenta considerazione del cibo, dei siti di nidificazione, dell’acqua e di una copertura sicura ti aiuterà a creare un picchio, uno spazio adatto agli uccelli.

Giardinaggio per gli uccelli e attrazione dei picchi

Un giardino adatto agli uccelli può aiutare a promuovere un ecosistema locale sano. Gli uccelli sono elementi essenziali dell’ambiente e averli nel tuo giardino lo manterrà sano e integro. Potresti anche voler attirare gli uccelli semplicemente perché ti piace ascoltarli e guardarli.

Tra i più interessanti e colorati che puoi trovare in giardino ci sono i picchi. Anche attirarli nel cortile non è così difficile. Allora, cosa attrae i picchi nel tuo giardino?

Attirare i picchi: cosa attira i picchi nel tuo giardino

Come attirare i picchi in giardino

Ci sono tre cose principali che attireranno i picchi nel tuo giardino: buoni posti dove nidificare e ripararsi, approvvigionamento idrico e cibi giusti. Se fornisci questi tre fattori, tenendo a mente le esigenze specifiche di un picchio, scoprirai che non sarà in grado di resistere al tuo giardino.

Di seguito sono riportate alcune idee specifiche per attirare i picchi:

  • Inizia con gli alberi. I picchi amano i pini per la gustosa linfa e i pinoli, oltre a riparo e riparo. Le querce incoraggeranno anche i picchi, poiché si divertono a mangiare ghiande. Includi anche alberi morti. I picchi nidificano in ostacoli, alberi morti e ceppi. Svuotano il legno marcio. Se hai un albero morto in giardino, taglialo in modo che sia sicuro e non distrugga la tua casa se cade. Quindi lascia che i picchi e altre specie prendano il sopravvento.
  • Crea cassette nido. Se non hai alberi morti per ostacoli, puoi costruire e appendere cassette nido, alte da 10 a 20 piedi (da 3 a 6 metri).
  • Fornisci suet. I picchi adorano lo strutto, quindi posiziona alcuni di questi alimentatori strategicamente nel tuo giardino. Metti fuori gli alimentatori con noci e semi, poiché anche i picchi si divertono. Riempi le mangiatoie con arachidi e oliatori di girasole in particolare. Un alimentatore a piattaforma con molto spazio per appollaiarsi è particolarmente utile per i picchi e per vederli.
  • Procurati una mangiatoia per colibrì con grandi porte. I colibrì non sono gli unici uccelli a cui piace il nettare. Anche i picchi saranno attratti da questi alimentatori. Provane uno che abbia porte abbastanza grandi per un picchio e un’area per posarsi.
  • Offri acqua. Come tutti gli uccelli, i picchi hanno bisogno di acqua stagnante per bere e fare il bagno. Preferiscono qualcosa di naturale e isolato, quindi crea una vasca a livello del suolo in un angolo del giardino.

Video: TUTORIAL – Uccellini selvatici: accoglili nel tuo giardino.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: