Azalee che diventano nere: informazioni sulla scala di corteccia di azalea

Aiuto! La mia azalea sta diventando nera! Sei stato attaccato dal flagello dell'azalea. Sei stato invaso dalla scala di corteccia di azalea. Leggi questo articolo per saperne di più su questo parassita e su come controllarlo.

Azalee che diventano nere: informazioni sulla scala di corteccia di azalea

Aiuto! La mia azalea sta diventando nera! Sei stato attaccato dal flagello dell’azalea. Sei stato invaso dalla scala della corteccia di azalea.

Identificazione della scala della corteccia di azalea

I rami anneriti, coperti da una fuliggine appiccicosa e bianchi, lanuginose lanugine nei cavallo dei rami inferiori sono tutti i sintomi di una delle più temute malattie dell’azalea. I rami neri sono il risultato della muffa che cresce sulla melata escreta da questo parassita di azalea.

La scala della corteccia di azalea assomiglia e viene spesso scambiata per cocciniglie. La femmina è ricoperta da fili cerosi che si induriscono in una scala protettiva mentre si forma la sua sacca uovo. La scala della corteccia di azalea è minuscola, ma il suo effetto, come si vede sulle tue azalee che diventano nere, è terribile.

Mentre questa peste di azalea si nutre, secerne una melata lungo l’azalea. Rami anneriti così dalla melata e dalla muffa, alla fine si ammalano e muoiono, così come la femmina quando il sacco delle uova è pieno.

Azalee che diventano nere: informazioni sulla scala di corteccia di azalea

Trattamento della scala di corteccia di azalea

Le uova vengono deposte a fine aprile e un nuovo lotto di questo parassita di azalea si schiude in circa tre settimane. Questo è il momento in cui il trattamento è più efficace. Scaglie di corteccia di azalea mature indossano scudi. Le ninfe non hanno avuto il tempo di svilupparle. Il tempo di attaccare i tuoi rami anneriti dall’azalea è mentre la scala della corteccia dell’azalea è ninfe.

Per combattere i rami neri delle malattie dell’azalea, le armi più efficaci nel tuo arsenale sono l’olio orticolo o l’olio dormiente e il sapone insetticida. Taglia i rami anneriti dall’azalea che sono morti o gravemente danneggiati e asciuga il più possibile la fuliggine con le mani guantate. Spruzza accuratamente la pianta, compresa la parte inferiore delle foglie. Continua a spruzzare regolarmente fino a settembre e ricominciare all’inizio della primavera.

Con la strategia corretta, puoi vincere questa battaglia contro le più aggressive delle malattie da azalea. I rami anneriti sono spariti! Sei in guerra con un piccolo insetto noto come scala di corteccia di azalea. Buona fortuna e buona caccia!

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: