Cercospora Spot sulle barbabietole: trattamento delle barbabietole con Cercospora Spot

Le barbabietole in crescita possono offrirti un accesso praticamente illimitato a questo ortaggio a radice sano, a condizione che le piante rimangano sane. Problemi come Cercospora spot possono abbreviare la tua festa della barbabietola ma, fortunatamente, è una condizione facilmente curabile se catturati in anticipo. Scopri di più qui.

Cercospora Spot sulle barbabietole: trattamento delle barbabietole con Cercospora Spot

Barbabietole e i loro cugini colorati bietole sono aggiunte belle e nutrienti al tuo tavolo da pranzo locale, ma le cose non sempre andare come previsto con questa famiglia di ortaggi a radice. A volte, il tempo non è dalla tua parte e preferisce invece la macchia di Cercospora delle barbabietole, un agente patogeno fungino che può causare sia danni fogliari che ridurre considerevolmente i raccolti. Sia che tu abbia avuto barbabietole con Cercospora spot in passato o sospetti che nel raccolto di quest’anno, possiamo aiutarti a domarlo!

Cercospora Spot on Beets

Il posto di Cercospora sulle barbabietole può essere carino spaventoso da vedere nel tuo raccolto, soprattutto se non ti rendevi conto di cosa fosse inizialmente e lascia che i piccoli punti si diffondano prima di fare una mossa. Fortunatamente, il tuo raccolto dovrebbe essere in grado di resistere a questa tempesta, ma devi iniziare facendo un’identificazione positiva oggi. Conoscerai la Cercospora delle barbabietole individuata dalle piccole macchie pallide, circolari o ovali con bordi viola o marroni.

Man mano che queste piccole macchie si diffondono, possono crescere insieme per formare aree più grandi e deformate del tessuto morto. I punti più maturi avranno anche strutture riproduttive nere visibili conosciute come pseudostromata ai loro centri, anche se potresti aver bisogno di una lente d’ingrandimento per essere sicuri. Quando queste macchie si frantumano, sono ricoperte di spore incolore e sfocate, che possono quindi infettare piante sane. Le foglie fortemente infettate possono ingiallire o semplicemente appassire e morire.

Notare che i sintomi spot di Cercospora possono precedere possono fare la differenza tra un trattamento efficace e un altro anno di colture di barbabietole perse.

Cercospora Spot sulle barbabietole: trattamento delle barbabietole con Cercospora Spot

Come trattare Cercospora Spot

Se le tue barbabietole mostrano solo ora i segni di Cercospora, sei in un posto fortunato perché il trattamento può aiutarle in modo drammatico. Ci sono due cose importanti da tenere a mente quando si tratta il punto Cercospora.

Innanzitutto, è necessario leggere il foglietto illustrativo dei fungicidi scelti in modo da sapere quanto tempo attendere prima della raccolta la tua taglia.

In secondo luogo, è importante ruotare i fungicidi poiché molti ceppi di spot di Cercospora hanno sviluppato resistenza. Tuttavia, la rotazione di diversi tipi di fungicidi, come la piraclostrobina, l’idrossido di trifeniltina e il tetraconazolo durante la stagione di crescita può aiutare a superare questa resistenza. Tieni presente che il trattamento delle barbabietole con un fungicida non correggerà i danni che si sono già verificati, ma può impedire lo scoppio di nuovi punti.

A lungo termine, puoi ridurre il rischio di individuare la Cercospora praticando una rotazione delle colture di 3 anni, la rimozione o l’aratura di tutta la vegetazione vecchia o morta sia durante la stagione di crescita e post-raccolta, e l’utilizzo di più varietà resistenti alla macchia Cercospora. Provare alcune diverse varietà di barbabietole la prossima stagione non solo fornirà un colore molto più accattivante nel tuo giardino di barbabietole, ma ti permetterà di testare varie barbabietole per la loro resistenza nel tuo clima locale.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB