Cespugli di forsizia – Suggerimenti per la cura della forsizia

Una pianta di forsizia può aggiungere un tocco drammatico a un cantiere all'inizio della primavera e sono tra le prime piante a fiorire. Per suggerimenti su come coltivare la tua forsizia, leggi questo articolo per saperne di più sulla cura degli arbusti di forsizia.

Cespugli di forsizia - Suggerimenti per la cura della forsizia

Una pianta di forsizia (Forsythia spp) può aggiungere un tocco drammatico a un cantiere all’inizio della primavera. I cespugli di forsizia sono tra le prime piante di primavera a esplodere in fiore e per ottenere il massimo dai loro fiori gialli brillanti, devi assicurarti di prenderti cura della forsizia nel tuo cortile. Continua a leggere per saperne di più sulla cura degli arbusti di forsizia.

Cespugli di forsizia - Suggerimenti per la cura della forsizia

Cura di base della forsizia

Mentre i cespugli di forsizia sono facili da curare, ci sono alcune cose che puoi fare per aiutarli a eseguire il loro meglio per te.

Il primo aspetto della cura degli arbusti di forsizia è che le forsythie godono del sole pieno. Assicurati che il tuo cespuglio di forsizia riceva almeno sei ore di luce solare al giorno. Mentre può tollerare meno di questo, la capacità della tua forsizia di fiorire sarà ridotta se non ottiene il sole pieno.

Successivamente, le forsythie devono essere coltivate in un terreno ben drenante. Il terreno troppo umido, paludoso o paludoso non crescerà bene. Inoltre, il terreno dovrebbe essere ricco di materia organica. La pacciamatura attorno al tuo arbusto di forsizia farà in modo che l’umidità venga trattenuta nel terreno, le erbacce siano tenute sotto l’arbusto e che il nuovo materiale organico abbia la possibilità di penetrare nel terreno in cui cresce la pianta di forsizia.

Mentre i cespugli di forsizia amano il terreno ben drenante, crescono anche meglio delle annaffiature regolari. Le forsizia dovrebbero ricevere almeno 2 pollici di acqua a settimana. Se non cade abbastanza pioggia per fornire questa quantità di acqua, è possibile integrare con l’acqua dal tubo. Ma, se sei preoccupato per la conservazione dell’acqua, le piante di forsizia possono tollerare periodi di diminuzione dell’irrigazione.

Dovresti anche concimare quando ti prendi cura della forsizia. Usa un fertilizzante bilanciato una volta ogni due o tre mesi in primavera e in estate. Non fertilizzarli in autunno e in inverno.

Una buona cura della forsizia richiede anche che i cespugli di forsizia vengano potati ogni anno. Senza potatura, questi arbusti a crescita rapida possono rapidamente crescere troppo. Il momento migliore per potare gli arbusti di forsizia è subito dopo che la forsizia ha finito di fiorire.

La cura dei cespugli di forsizia è facile ma necessaria. Con un’adeguata cura degli arbusti di forsizia, la tua pianta di forsizia ti ricompenserà con una brillante esposizione di fiori gialli in primavera.

Video: Consigli utili su come coltivare e potare la forsizia

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: