Che cos’è Flyspeck: suggerimenti per la rimozione di Flyspeck sulle mele

Flyspeck sulle mele è un problema comune, ma è semplice da gestire con alcune modifiche culturali. Scopri di più sul flyspeck e sul suo controllo nel seguente articolo in modo da poterlo gestire nel giardino.

Contenuto

Che cos'è Flyspeck: suggerimenti per la rimozione di Flyspeck sulle mele

Gli alberi di mele apportano eccellenti aggiunte al paesaggio o al frutteto di casa; richiedono poca cura e la maggior parte delle varietà fruttifica prevedibilmente di anno in anno. Questo è il motivo per cui è doppiamente frustrante quando le mele maturano sviluppano problemi fungini come il flyspeck e la macchia fuligginosa. Sebbene queste malattie non rendano necessariamente le mele non commestibili, possono renderle non commerciabili. Il flyspeck sulle mele è un problema comune, ma è semplice da gestire con alcune modifiche culturali.

Che cos’è Flyspeck?

Flyspeck è una malattia della maturazione delle mele, causata dal fungo Zygophiala jamaicensis (noto anche come Schizothyrium pomi). Le spore germogliano quando le temperature sono comprese tra 60 e 83 gradi Fahrenheit (15-28 C.) per circa 15 giorni e l’umidità relativa supera il 95 percento. La malattia della mela Flyspeck appare sui frutti come una serie di piccoli punti neri, in genere in gruppi di 50 o più.

Il fungo responsabile del flyspeck sverna su ramoscelli di mele, ma può essere espulso da fonti selvatiche o altri alberi da frutto per un periodo che dura fino a due mesi intorno al periodo di fioritura. Molti giardinieri implementano programmi di nebulizzazione per controllare questa e altre malattie fungine, ma se il flyspeck è il tuo problema principale alle mele, puoi gestirlo facilmente senza sostanze chimiche potenzialmente pericolose.

Che cos'è Flyspeck: suggerimenti per la rimozione di Flyspeck sulle mele

Rimozione del flyspeck

Una volta flyspeck è attivo sul tuo melo, è troppo tardi per trattarlo, ma non stressare # 8212; le mele colpite sono perfettamente commestibili se le sbucciate per prime. La gestione a lungo termine del flyspeck dovrebbe concentrarsi sulla riduzione dell’umidità all’interno del baldacchino del melo e sull’aumento della circolazione dell’aria.

Pota il tuo melo ogni anno per aprire il baldacchino e impedire che l’umidità si accumuli in questo centro strettamente imballato. Rimuovi tutti tranne alcuni rami principali e addestra l’albero in una struttura con un centro aperto; a seconda dell’età del tuo albero, potresti voler potarlo in più fasi per prevenire lo stress. Quando iniziano a comparire piccole mele, rimuovere almeno la metà di questi piccoli frutti. Questo non solo permetterà agli altri tuoi frutti di crescere considerevolmente più grandi, ma eviterà che i frutti si tocchino e creino piccole aree ad alta umidità.

Mantieni l’erba falciata e eventuali rovi o piante selvatiche e legnose tagliati per rimuovere luoghi in cui si può nascondere il fungo del moscerino del moscerino. Anche se non puoi controllare le piante appartenenti ai tuoi vicini, rimuovendo questi depositi ravvicinati di spore fungine, puoi ridurre al minimo il rischio di flyspeck sulle mele nel tuo frutteto.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: