Che cos’è il basilico alla cannella: impara come coltivare il basilico alla cannella

Il basilico alla cannella mostra foglie verde scuro e steli color cannella. Queste piante di basilico contengono cinnamite, un composto che conferisce all'erba un aroma intenso e speziato e un sapore simile alla cannella. Ti interessa coltivare basilico alla cannella? Fai clic qui per ulteriori informazioni sul basilico alla cannella.

Che cos'è il basilico alla cannella: impara come coltivare il basilico alla cannella

Che cos’è il basilico alla cannella? Conosciuto anche come basilico messicano, il basilico alla cannella è originario dei climi tropicali e subtropicali del mondo. Le piante di basilico alla cannella prosperano quando le temperature sono negli anni ’80 e ’90 (27-32 C. o più). Questa pianta di basilico mostra foglie verde scuro e steli color cannella. Le piante di basilico alla cannella contengono cinnamite, un composto che conferisce all’erba un aroma intenso e speziato e un sapore simile alla cannella.

Ti interessa coltivare il basilico alla cannella? Non è difficile Continua a leggere per ulteriori informazioni sul basilico alla cannella.

Informazioni sul basilico alla cannella

Il basilico alla cannella viene talvolta usato in medicina e si dice che sia buono per malattie come costipazione, mal di testa, tosse e diarrea. Contiene vitamine A e C e fornisce una generosa quantità di vitamina K. L’erba speziata è apprezzata anche dagli chef, che la usano come contorno attraente o per aromatizzare bevande calde o altri piatti.

Che cos'è il basilico alla cannella: impara come coltivare il basilico alla cannella

Come coltivare il basilico alla cannella

Il modo più semplice per coltivare il basilico alla cannella è acquistare piccole piante da una serra o da un vivaio. Tuttavia, puoi piantare i semi direttamente in giardino dopo che è passato tutto il pericolo di gelo. Se vuoi ottenere un vantaggio sulla stagione di crescita, inizia i semi in casa 4-6 settimane prima dell’ultimo gelo.

Il basilico alla cannella richiede piena luce solare e terreno ben drenato. Scava una generosa quantità di compost o letame ben decomposto nel terreno prima di piantare. Lascia molto spazio per il basilico alla cannella, poiché la pianta può raggiungere altezze e larghezze fino a 3 piedi (1 m.)

Annaffia le piante di basilico alla cannella secondo necessità per mantenere il terreno leggermente umido ma mai inzuppato. Il basilico alla cannella coltivato in contenitori deve essere annaffiato ogni volta che la parte superiore da 2,5 cm della miscela di impregnazione sembra asciutta. Non andare sull’acqua, poiché il basilico tende a marcire in condizioni di terreno fangoso. Un sottile strato di pacciame aiuta a mantenere umido il terreno e impedisce l’evaporazione.

Pizzica le punte del basilico alla cannella mentre le piante crescono per produrre una crescita piena e folta. Rimuovi le fioriture appuntite non appena compaiono. Taglia le foglie e gli steli in qualsiasi momento durante la stagione di crescita. Il sapore è migliore quando le piante vengono raccolte prima che fioriscano.

Cerca parassiti come afidi e acari. La maggior parte dei parassiti sono facilmente controllabili nell’uso regolare di spray insetticida per sapone.

Video: Basilico salvia e rosmarino: come curare le piante aromatiche sul balcone di casa

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB