Che cos’è il basilico rosso – Informazioni sulla coltivazione di erbe di basilico rosso rubino

Conosciuto anche come basilico rosso rubino, il basilico rosso è una pianta di basilico compatta con un bel fogliame rosso-porpora e un aroma delizioso. I piccoli fiori rosa sono un ulteriore vantaggio da metà a fine estate. Vuoi saperne di più sulla coltivazione del basilico rosso rubino? Clicca qui.

Contenuto

Che cos'è il basilico rosso - Informazioni sulla coltivazione di erbe di basilico rosso rubino

Che cos’è il basilico rosso? Conosciuto anche come basilico rosso rubino, il basilico rosso (Ocimum basilicum purpurascens) è una pianta di basilico compatta con un bel fogliame rosso-violaceo e un aroma delizioso. I piccoli fiori rosa sono un ulteriore vantaggio da metà a fine estate. Vuoi saperne di più sulla coltivazione del basilico rosso rubino? Continua a leggere!

Come coltivare le piante di basilico rosso rubino

Le piante di basilico rosso aggiungono bellezza e interesse al giardino. Pianta il basilico rosso in contenitori o mettine alcuni in un letto insieme ad altri annuali. La pianta è ornamentale e le foglie possono essere utilizzate per cucinare o per produrre aceti aromatizzati. Il sapore è un po ‘più pungente rispetto ad altri tipi di basilico, quindi usalo con parsimonia.

Il basilico rosso rubino è facile da coltivare dai semi dopo che è passato tutto il pericolo di gelo in primavera, o pianta semi in casa dalle sei alle otto settimane prima del tempo. In alternativa, propagare il basilico di Red Rubin prelevando talee di fusto da una pianta esistente.

Questa erba annuale richiede un terreno ricco e ben drenato e almeno sei ore di luce solare intensa.

Che cos'è il basilico rosso - Informazioni sulla coltivazione di erbe di basilico rosso rubino

Rosso Basil Care and Harvest

Piante di basilico rosso acqua Rubin ogni settimana con tempo asciutto. Acqua alla base della pianta per mantenere asciutte le foglie e prevenire l’oidio e altre malattie fungine. Distribuire circa 2,5 cm di pacciame intorno alle piante per mantenere il terreno fresco e umido.

Nutri le piante di basilico rosso rubino due o tre volte durante la crescita attiva. Pizzica lo stelo centrale quando le piantine sono alte circa 15 cm per favorire la crescita folta. Rimuovi regolarmente le punte dei fiori.

Raccogli il basilico rosso rubino quando le piante hanno almeno otto foglie, ma lascia la prima serie di foglie alla base del gambo. Puoi anche raccogliere intere piante e appenderle capovolte in un luogo fresco e arido per asciugarle, oppure tagliare e congelare i gambi teneri.

Nota che il basilico rosso rubino diminuisce quando le temperature scendono a circa 50 F. (10 C.).

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.66 MB