Che cos’è l’antracnosio dei pomodori – Riconoscere l’antracnosio su una pianta di pomodoro

L'antracnosio dei pomodori provoca lesioni su frutta verde e matura. Puoi trovare importanti informazioni sull'antracnosio di pomodoro, incluso come prevenire e curare la malattia, in questo articolo. Clicca qui per saperne di più.

Che cos'è l'antracnosio dei pomodori - Riconoscere l'antracnosio su una pianta di pomodoro

Le colture alimentari sono preda di numerosi problemi di parassiti e malattie. Diagnosticare ciò che è sbagliato nella tua pianta e come trattarla o prevenirla può essere impegnativo. Uno sguardo alla malattia dell’antracnosio, alle sue condizioni formative e ai controlli può aiutare a salvare il raccolto di pomodori da malattie fungine molto contagiose.

L’antracnosio è una grave malattia di molte piante coltivate e ornamentali. Sulle piante di pomodoro, può decimare il raccolto, producendo frutti non commestibili. Questo è un disastro per i coltivatori commerciali ma colpisce anche i giardinieri domestici. L’antracnosio dei pomodori provoca lesioni su frutta verde e matura. Continua a leggere per importanti informazioni sull’antracnosio di pomodoro, incluso come prevenire e curare la malattia.

Che cos’è l’antracnosio su un pomodoro?

In sostanza, l’antracnosio è un marciume della frutta. Esistono molti tipi di marciume che possono colpire i pomodori, ma l’antracnosio è particolarmente diffuso. I pomodori con antracnosio sono infettati dai funghi Colletotrichum phomoides, C. coccodes o diverse altre specie di Colletotrichum.

Il fungo sopravvive e persino sverna nei detriti delle piante vecchie ma può anche essere contenuto nei semi. Il tempo umido o gli schizzi causati dall’irrigazione forniscono le condizioni ideali per lo sviluppo della malattia, così come le temperature di 80 gradi Fahrenheit (27 ° C) o più. Secondo le informazioni sull’antracnosio di pomodoro, anche la raccolta di frutta matura può spostare le spore infettanti e diffondere la malattia a piante altrimenti sane. I frutti verdi possono essere infetti ma non mostrano segni fino alla maturazione. Le macchie rotonde, infossate e bagnate dall’acqua inizialmente infestano la frutta. Man mano che la malattia progredisce, le lesioni diventano più grandi, più profonde e diventano scure. I frutti infettati da una o due lesioni sono considerati cull e buttati fuori. Questo perché le fasi avanzate della malattia penetrano più in profondità nella carne causando macchie di sughero, ammuffite e in decomposizione.

È anche molto contagioso e la rimozione di frutti infetti può aiutare a prevenire la diffusione del fungo. I pomodori con antracnosio contaminati dal fungo iniziano a mostrare segni di lesioni da 5 a 6 giorni dopo la contrazione del fungo.

Che cos'è l'antracnosio dei pomodori - Riconoscere l'antracnosio su una pianta di pomodoro

Il controllo dell’antracnosio dei pomodori

Il terreno scarsamente drenato favorisce la formazione della malattia. Le colture nella famiglia dei Solanacei dovrebbero avere una rotazione da 3 a 4 anni. Includerebbero anche peperoni e melanzane.

Le piante per picchettamento o pernatura possono ridurre al minimo il contatto tra i funghi trasmessi dal suolo, così come l’applicazione di un pacciame. L’irrigazione alla base delle piante può prevenire schizzi e foglie bagnate che iniziano la crescita del fungo.

Raccogli i frutti non appena sono maturi. Pulisci i detriti vegetali della stagione precedente e mantieni le erbacce che potrebbero ospitare il fungo lontano dalla zona di coltura.

Se necessario, applica i fungicidi quando le piante formano i loro primi grappoli di frutta e assicurano una copertura completa del frutto . I fungicidi a base di rame sono considerati sicuri per prevenire l’antracnosio sul pomodoro anche se usati fino al giorno prima della raccolta e sono registrati per uso biologico se applicati secondo le linee guida.

Video: Coltivazione e Malattie del Pomodoro: Fusarium, Nematodi, Marciume Apicale

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: