Che cos’è l’origano cubano: informazioni sui requisiti di crescita dell’origano cubano

Non è un vero origano ma ne ha un profumo caratteristico. Una volta che sai come coltivare l'origano cubano, prova questa piccola pianta vivace in contenitori, un'area ben drenata, parzialmente soleggiata del giardino o in cestini finali. Scopri di più in questo articolo.

Contenuto

Che cos'è l'origano cubano: informazioni sui requisiti di crescita dell'origano cubano

Le piante grasse sono facili da coltivare, attraenti e aromatiche. È il caso dell’origano cubano. Cos’è l’origano cubano? È una succulenta nella famiglia delle Lamiaceae, nota anche come timo spagnolo, borragine indiana e zecca messicana. Non è un vero origano in famiglia, Origano, ma ha un profumo caratteristico del vero origano. Ci sono numerosi usi culinari e tradizionali dell’origano cubano. Una volta che sai coltivare l’origano cubano, prova questa vivace piccola pianta in contenitori, un’area ben drenata, parzialmente soleggiata del giardino o in cestini finali.

Che cos’è l’origano cubano?

Il plectranthus amboinicus è una succulenta perenne con fogliame aromatico. Viene spesso coltivata come pianta d’appartamento ma può prosperare all’aperto nelle regioni della stagione calda o in estate. Le foglie contengono oli pungenti, che possono essere sfruttati per cucinare.

Si dice che il sapore dell’origano cubano sia molto più forte dell’origano greco, l’erba più usata per aromatizzare pizze e altri piatti mediterranei. La raccolta dell’origano cubano e il suo utilizzo nelle ricette possono fornire un sapore simile agli origano tradizionali ma dovrebbero essere usati in quantità più moderate per evitare di condire troppo il piatto.

L’origano cubano è un membro della famiglia della menta o del deadnettle. Come tale, ha le caratteristiche foglie spesse e sfocate con un forte odore gradevole. Le foglie sono di colore verde grigiastro e finemente peli e dentate ai bordi. I fiori sono portati in pannocchie e possono essere bianchi, rosa o lavanda.

Le piante crescono tra 12,5 e 18 pollici (30,5-45 cm.) Di altezza e possono sviluppare un’abitudine finale, rendendolo attraente nei cestini appesi. Come pianta interrata, si diffonderà in una piccola copertura del terreno tumulata. I requisiti di coltivazione dell’origano cubano sono leggermente diversi rispetto agli origano tradizionali, poiché possono bruciare in pieno sole e funzionare meglio in qualche ombra leggera.

Come coltivare l’origano cubano

Scegli un sito ben drenante , terreno sabbioso in sole parziale per questa piccola pianta. È gelido ma fa bene nelle aree tropicali e semi-tropicali tutto l’anno. Nelle regioni temperate, coltiva la pianta in un contenitore e portala al chiuso in autunno.

L’origano cubano fa la maggior parte della sua crescita in primavera e in estate e preferisce le condizioni calde e secche. Ciò non significa che non abbia bisogno di acqua, tuttavia. La pianta necessita di un’irrigazione regolare, ma non può sopravvivere a radici costantemente bagnate, il che rende particolarmente importante il drenaggio. il giardino. È necessaria una certa ombra di mezzogiorno per evitare che le foglie brucino e rovinino il loro aspetto.

Che cos'è l'origano cubano: informazioni sui requisiti di crescita dell'origano cubano

Origano cubano Usi

Le foglie di origano cubano possono essere utilizzate proprio come i normali origano. La raccolta di foglie di origano cubano per scopi medicinali tradizionali può essere fatta risalire a secoli fa. È stato utile nel trattamento delle infezioni respiratorie e della gola, oltre a reumatismi, costipazione, flatulenza e come aiuto per stimolare l’allattamento.

Le applicazioni moderne lo usano come sostituto di origano mediterraneo, essiccato o fresco. Le foglie possono essere essiccate e schiacciate da aggiungere ai piatti di carne. Le foglie fresche, in piccole quantità, sono utilizzate in zuppe e stufati e nel ripieno di pollame e altre carni. Sii cauto, poiché la pianta ha un sapore molto forte e può sopraffare altri condimenti.

Questa piccola pianta ha un fogliame attraente, i fiori attirano gli impollinatori e il suo uso in cucina aggiunge un altro strumento alla tua abilità culinaria.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: