Che cos’è la gummosi del Rio Grande – Trattare un agrume con la malattia della gummosi del Rio Grande

Se hai un tronco di agrumi che forma vesciche che trasudano una sostanza gommosa, potresti avere solo un caso di gummosi del Rio Grande . Che cos'è la gummosi del Rio Grande? Il seguente articolo contiene informazioni che includono sintomi e suggerimenti di gestione per aiutare.

Contenuto

Che cos'è la gummosi del Rio Grande - Trattare un agrume con la malattia della gummosi del Rio Grande

Se hai un tronco di agrumi che forma vesciche che trasudano una sostanza gommosa, potresti avere solo un caso di agrumi Rio Grande gummosi. Che cos’è la gummosi del Rio Grande e cosa succede a un agrume afflitto dalla gummosi del Rio Grande? Il seguente articolo contiene informazioni sulla gummosi del Rio Grande di agrumi che include sintomi e consigli di gestione per aiutare.

Che cos’è la gummosi del Rio Grande?

La gummosi degli agrumi del Rio Grande è una malattia fungina causata in parte dal patogeno Diplodia natalensis insieme a molti altri funghi. Quali sono i sintomi della gummosi degli agrumi del Rio Grande?

Come accennato, gli alberi di agrumi con gummosi del Rio Grande formano vesciche sulla corteccia di tronchi e rami. Queste vesciche trasudano una gomma appiccicosa. Man mano che la malattia progredisce, il legno sotto la corteccia diventa di colore rosa / arancione mentre le tasche gengivali si formano sotto la corteccia. Una volta esposto l’alburno, inizia il decadimento. Nelle ultime fasi della malattia, può verificarsi anche il marciume cardiaco.

Che cos'è la gummosi del Rio Grande - Trattare un agrume con la malattia della gummosi del Rio Grande

Informazioni sulla gummosi del Rio Grande

Il nome di agrume Grande Rio gummosis proviene dalla zona in cui fu osservato per la prima volta, la Rio Grande Valley del Texas, alla fine degli anni ’40, su alberi di pompelmo maturi. La malattia viene talvolta definita gummosi della Florida o malattia delle gengive del fermento.

Questa malattia gommosa degli agrumi è stata trovata di natura cronica. Si osserva più spesso negli alberi maturi di 20 anni o più, ma è stato anche riscontrato che affliggono alberi di appena 6 anni.

Gli alberi indeboliti e / o feriti sembrano avere una maggiore incidenza di infezione. Fattori come il danno da congelamento, la mancanza di drenaggio e l’accumulo di sale nel suolo favoriscono anche l’incidenza della malattia.

Sfortunatamente, non esiste alcun controllo per la gummosi del Rio Grande. Mantenere gli alberi sani e vigorosi praticando eccellenti controlli culturali è l’unico metodo per la gestione di questa malattia. Assicurati di eliminare tutti i rami danneggiati dal congelamento e incoraggiare una rapida guarigione degli arti feriti.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.66 MB