Che cos’è RBDV – Segni di malattia dei nani folti di lampone

Quando finalmente i lamponi iniziano a fiorire e frutti, la delusione è palpabile quando i frutti sono scadenti o non sono adatti al consumo a causa di RBDV. Maggiori informazioni sul trattamento del virus dei nani folti di lamponi qui.

Che cos'è RBDV - Segni di malattia dei nani folti di lampone

I giardinieri che coltivano rovi di lamponi trascorrono diverse stagioni in attesa del loro primo vero raccolto, pur continuando a curare attentamente le loro piante. Quando quei lamponi iniziano finalmente a fiorire e frutti, la delusione è palpabile quando i frutti sono sotto la media. Lo stesso vale per le piante più vecchie che un tempo producevano frutti grandi e sani, ma ora sembrano dare frutti spensierati che non sono adatti al consumo. Impariamo di più sul trattamento delle piante con RBDV.

Che cos’è RBDV (Raspberry Bushy Dwarf Virus)?

Se stai cercando informazioni su nano lampone, tu &#8217 ; non sei solo. Molti coltivatori di lamponi sono scioccati dai segni della malattia dei nani folti di lamponi quando compaiono per la prima volta, in particolare i sintomi della frutta. Invece di produrre frutti sani, i lamponi infettati dal virus della nana folta di lampone hanno frutti più piccoli del normale o si sbriciolano al momento del raccolto. Macchie di anello gialle possono apparire brevemente in primavera su foglie in espansione, ma presto scompaiono, rendendo difficile il rilevamento se non si è frequentemente nei rovi.

Poiché il virus nano folto del lampone è principalmente trasmesso da polline, esso può essere difficile sapere se i tuoi lamponi sono infetti prima che compaiano i segni della malattia della nana folta di lamponi. Se i lamponi selvatici vicini sono infetti da RBDV, possono trasmetterli ai lamponi domestici durante l’impollinazione, causando un’infezione a livello di sistema mentre il virus si diffonde attraverso le piante.

Che cos'è RBDV - Segni di malattia dei nani folti di lampone

Trattamento delle piante con RBDV

Una volta che una pianta di lampone mostra segni di virus nano folto di lampone, è troppo tardi per trattarle e la rimozione è l’unica opzione per fermare la diffusione di questa malattia. Prima di rimpiazzare i tuoi lamponi, però, setaccia la zona alla ricerca di lamponi selvatici e distruggili. Questo potrebbe non proteggere completamente i tuoi nuovi lamponi, poiché il polline può percorrere lunghe distanze, ma aumenterà le tue probabilità di rimanere libero da malattie.

Puoi anche trasmettere RBDV a piante non infette su strumenti non sterilizzati, quindi assicurati di pulire accuratamente le attrezzature prima di utilizzarle per piantare scorte di vivai certificate. Quando acquisti nuove piante di lamponi, fai attenzione alle varietà Esta ed Heritage; si ritiene che siano resistenti al virus dei nani folti di lampone.

Anche i nematodi di pugnale sono stati implicati nella diffusione dell’RBDV tra le piantagioni di lamponi, quindi si consiglia di scegliere un sito completamente nuovo per i nuovi lamponi come misura di protezione poiché questi nematodi possono essere difficili da sradicare.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB