Che cos’è un albero della febbre della foresta – puoi coltivare l’albero della febbre della foresta nei giardini

Che cos'è un albero della febbre della foresta ed è possibile coltivare un albero della febbre della foresta nei giardini? È sicuramente possibile coltivare l'albero della febbre della foresta nei giardini, ma solo se è possibile fornire le condizioni di crescita adeguate. Fai clic su questo articolo per saperne di più su questo straordinario sempreverde.

Che cos'è un albero della febbre della foresta - puoi coltivare l'albero della febbre della foresta nei giardini

Che cos’è un albero della febbre della foresta ed è possibile coltivare un albero della febbre della foresta nei giardini? L’albero della febbre della foresta (Anthocleista grandiflora) è un sorprendente albero sempreverde originario del Sudafrica. È noto con una varietà di nomi interessanti, come la grande foglia della foresta, il cavolo, l’albero del tabacco e l’albero della febbre della grande foglia. È sicuramente possibile coltivare l’albero della febbre della foresta nei giardini, ma solo se è possibile fornire le condizioni di crescita adeguate. Continua a leggere per saperne di più.

Informazioni sull’albero della febbre della foresta

L’albero della febbre della foresta è un albero alto e dritto con una corona arrotondata. Produce grandi foglie coriacee a forma di pala e grappoli di fiori bianco-crema seguiti da frutti carnosi a forma di uovo. Nelle giuste condizioni, gli alberi della febbre della foresta possono crescere fino a 2 m (2 piedi) all’anno.

Tradizionalmente, l’albero è stato usato per una serie di scopi medicinali. La corteccia viene utilizzata come trattamento per il diabete e l’ipertensione, le foglie per trattare le ferite superficiali e il tè delle foglie e la corteccia per la malaria (da cui il nome albero della febbre). Finora non è stata stabilita alcuna prova scientifica dell’efficacia.

Nel suo ambiente nativo dell’Africa meridionale, l’albero della febbre della foresta cresce nelle foreste pluviali o lungo fiumi e aree umide e paludose, dove fornisce riparo e cibo per un certo numero di creature, tra cui elefanti, scimmie, maialini, pipistrelli da frutta e uccelli.

Che cos'è un albero della febbre della foresta - puoi coltivare l'albero della febbre della foresta nei giardini

Alberi della febbre della foresta in crescita

Se sei interessato a coltivare alberi della febbre della foresta, puoi propagare un nuovo albero piantando polloni o talee di radice – legno duro o semi-duro.

Puoi anche rimuovere i semi dai frutti morbidi e maturi che cadono a terra. (Sii veloce e prendine uno prima che venga inghiottito dalla fauna selvatica!) Pianta i semi in una pentola piena di terreno ricco di compost o direttamente in un giardino adatto.

Come tutte le piante tropicali, gli alberi della febbre della foresta richiedono un clima caldo con inverni senza gelo. Crescono in ombra o in pieno sole e in terreno fertile e profondo. Una fornitura affidabile di acqua è una necessità.

Gli alberi della febbre della foresta sono belli, ma non sono una buona scelta per i terreni poveri di nutrienti. Non sono inoltre buoni candidati per aree secche, ventose o piccoli giardini.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB