Che cos’è un cactus di arachidi – Come coltivare le piante di cactus di Chamaecereus

Il cactus di arachidi è una succulenta interessante con molti steli simili a dita e splendidi fiori dalla primavera all'estate. Se vivi in ​​un clima caldo o ti piace coltivare piante grasse in casa, impara alcune informazioni sui cactus di arachidi trovate in questo articolo per produrre piante sane.

Che cos'è un cactus di arachidi - Come coltivare le piante di cactus di Chamaecereus

Il cactus di arachidi è una succulenta interessante con molte dita come steli e splendidi fiori dalla primavera all’estate. Se vivi in ​​un clima caldo o ti piace coltivare piante grasse in casa, impara un po ‘di informazioni sui cactus di arachidi per aiutarti a dargli le condizioni per aiutarlo a prosperare.

Che cos’è un cactus di arachidi?

Il cactus di arachidi è una pianta originaria dell’Argentina con il nome latino Echinopsis chamaecereus. A volte viene chiamato cactus chamaecereus. È un cactus a grappolo, o che forma mat, con radici poco profonde. Gli steli sono abbondanti e modellati come dita o lunghe noccioline. Possono crescere fino a circa 15 cm di altezza e 30 cm di larghezza.

Alla fine della primavera e all’inizio dell’estate, il cactus di arachidi produce splendide e grandi fioriture arancione-rossastre che coprono gran parte del ciuffo di cactus. Questi cactus sono popolari nel giardino nelle zone calde a causa dell’aspetto unico e dei bei fiori. Crescono rapidamente e riempiranno uno spazio in un paio di anni.

Che cos'è un cactus di arachidi - Come coltivare le piante di cactus di Chamaecereus

Coltivazione di un cactus di arachidi

La cura del cactus di arachidi dipende in gran parte dalle condizioni ambientali. Questo è un cactus che è resistente solo nelle zone 10 e 11, anche se può anche essere coltivato come pianta d’appartamento. Cresce bene all’aperto nel sud della Florida e del Texas e nelle zone secche e calde della California e dell’Arizona. Dove le temperature sono particolarmente calde, come in Arizona, ai cactus di arachidi dovrebbe essere data una piccola ombra. Nelle zone più fredde di queste zone, dare pieno sole. Dagli più sole possibile quando cresciuto in casa.

Sia che cresca in casa in un contenitore o all’esterno in un letto, assicurati che il terreno dreni bene. Un cactus di arachidi è sensibile al marciume. Durante la stagione di crescita, innaffia il tuo cactus di arachidi ogni volta che il pollice o due di terra si asciuga, ma durante l’inverno puoi principalmente lasciarlo da solo.

Ha solo bisogno di irrigazione invernale se non viene mantenuto fresco, a temperature pari o inferiori a circa 40 gradi Fahrenheit (5 gradi Celsius). Dai al tuo cactus un fertilizzante equilibrato una volta all’anno, all’inizio della stagione di crescita.

Coltivare un cactus di arachidi è abbastanza facile se hai le giuste condizioni. Basta essere sicuri che se lo coltivi in ​​casa, ottiene un buon periodo di riposo per fiorire la prossima stagione. Riposo significa che dovrebbe essere mantenuto fresco con un’irrigazione minima. Può sembrare che si asciughi e si restringa un po ‘, ma questo è normale.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB