Che cos’è un leucadendro: scopri i leucadendri nel giardino

I leucadendri sono piante straordinariamente colorate originarie del Sudafrica ma in grado di crescere in tutto il mondo. Vuoi saperne di più sulla cura del Leucadendron e su come coltivare una pianta di Leucadendron? Questo articolo sarà di aiuto.

Che cos'è un leucadendro: scopri i leucadendri nel giardino

I leucadendri sono piante straordinariamente colorate originarie del Sudafrica ma in grado di crescere in tutto il mondo. Sono noti per le loro tendenze di bassa manutenzione e colori brillanti, che li rendono un’ottima scelta per i giardini caldi e soggetti a siccità. Continua a leggere per saperne di più sulla cura del Leucadendron e su come coltivare una pianta di Leucadendron.

Informazioni sul Leucadendron

Le piante di Leucadendron sono originarie del Sudafrica e parenti delle piante Protea. Mentre più comunemente noto come conebush, il nome greco della pianta è in realtà qualcosa di improprio. “Leukos” significa bianco e “dendron” significa albero, ma mentre si possono trovare leucadendri bianchi, le piante sono più popolari per i loro colori vividi e vibranti.

Ogni gambo della pianta è sormontato da una grande infiorescenza – il fiore stesso è relativamente piccolo, mentre i “petali” dai colori vivaci sono in realtà brattee o foglie modificate. Queste infiorescenze possono talvolta raggiungere un diametro di 30 cm (12 pollici).

Le piante di leucadendron hanno un’abitudine di crescita simile ad un arbusto e di solito raggiungono un’altezza e una larghezza di 1,2-1,8 m.> Che cos'è un leucadendro: scopri i leucadendri nel giardino

Come coltivare un Leucadendron

L’assistenza al Leucadendron non è difficile, a condizione che le condizioni di crescita siano giuste. I leucadendron non sono resistenti al freddo e sono adatti solo per la coltivazione all’aperto nelle zone USDA da 9b a 10b. Fintanto che le condizioni sono abbastanza calde, avere leucadendri in giardino richiede una manutenzione molto bassa.

Le piante sono resistenti alla siccità e devono essere annaffiate solo durante periodi particolarmente secchi. Innaffia profondamente una volta alla settimana anziché leggermente ogni giorno. Cerca di evitare che le foglie si bagnino e spaziale in modo che le foglie non tocchino altre piante. Ciò dovrebbe aiutare a prevenire le malattie.

Pianta i tuoi leucadendri in un luogo ben drenante in pieno sole. Le piante non hanno bisogno di fertilizzanti extra, anche se preferiscono terreni leggermente acidi. Possono essere potati molto pesantemente. Dopo la fioritura, puoi tagliare? del materiale legnoso appena sopra un nodo. Ciò dovrebbe incoraggiare una nuova crescita più intensa.

Se vivi al di fuori della loro area di robustezza, potrebbe essere possibile coltivare il Leucadendron in un contenitore che può essere svernato al chiuso o semplicemente trattare la pianta come annuale nel giardino.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB