Che cosa sono i bachi: scopri gli insetti conenosi e il loro controllo

Che cosa sono i bachi: scopri gli insetti conenosi e il loro controllo

Baci che si nutrono di insetti come zanzare: succhiando il sangue dagli umani e dagli animali a sangue caldo. Normalmente le persone non sentono il morso, ma i risultati possono essere devastanti. Gli insetti bacianti causano gravi danni diffondendo malattie agli uomini e agli animali. Possono anche causare reazioni allergiche mortali. Scopriamo di più sull’identificazione e sull’eliminazione dei bachi.

Cosa sono i bachi?

Baci ( Triatoma spp.), Detti anche insetti conenosi, sono facili riconoscere dalle 12 macchie arancioni attorno ai bordi dei loro corpi. Hanno una caratteristica testa a forma di cono con due antenne e un corpo a forma di pera.

Questi insetti si nutrono del sangue di animali a sangue caldo. Non iniettano l’organismo patogeno quando succhiano il sangue ma, invece, lo espellono invece nelle loro feci. Gli esseri umani (e altri animali) si infettano quando graffiano il morso pruriginoso. Gli insetti bacianti tendono a succhiare il sangue dalle zone umide e teneri del viso.

Dove possono essere trovati i bachi?

Negli Stati Uniti, gli insetti bacianti vengono trovati dalla Pennsylvania, a sud della Florida, e da Florida, verso ovest in California. Nell’America centrale e nelle parti settentrionali del Sud America, hanno diffuso una pericolosa malattia chiamata malattia di Chagas, che è diffusa dai protozoi Trypanosoma cruzi .

Sebbene T. cruzi si trova anche negli insetti baciati negli Stati Uniti, la malattia non si diffonde facilmente a causa della differenza di clima e della nostra tendenza ad eliminare gli insetti baciati dalle nostre case prima che diventino un problema serio, che riduce la quantità di contatto. Mentre il riscaldamento globale aumenta le temperature, la malattia potrebbe prendere piede negli Stati Uniti. È già diventato un problema tra i cani nel sud del Texas, e ci sono alcuni casi segnalati della malattia in Texas.

Gli insetti bacianti entrano nelle case attraverso porte e finestre aperte. Sono attratti dalla luce dentro e intorno alle abitazioni. Gli insetti si nascondono durante il giorno e escono per nutrirsi dopo il tramonto. All’interno, gli insetti baciati si nascondono nelle fessure delle pareti e dei soffitti e in altre zone appartate. Si nascondono anche nella biancheria da compagnia. All’aperto passano i loro giorni sotto foglie e pietre e nei nidi della fauna selvatica.

Controllo dei bachi

Quindi, come si eliminano i bachi? Il primo passo nel controllo degli insetti bacianti è quello di rimuovere la biancheria da letto infestata e controllare la soffitta per topi, ratti, procioni e scoiattoli. Questi animali devono essere rimossi e i loro nidi ripuliti per controllare completamente gli insetti.

Gli insetti bacianti rispondono bene agli insetticidi. Scegli un prodotto etichettato per l’uso contro Triatoma. Gli insetticidi più efficaci sono quelli che contengono cyfluthrin, permethrin, bifenthrin o esfenvalerate.

Prevenire la reinfestazione aspirando frequentemente e sigillando nascondigli e punti di ingresso. Coprire finestre e porte con schermi a maglie fini e sigillare eventuali altre crepe o aperture che conducono all’esterno.

Che cosa sono i bachi: scopri gli insetti conenosi e il loro controllo

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: