Che cosa sono le glicine americane – Suggerimenti sulla coltivazione della glicine americana

La coltivazione delle glicine americane come alternativa offre ancora fioriture e fogliame eleganti ma in una forma nativa, non invasiva. Fai clic sul seguente articolo per alcuni suggerimenti su come coltivare il glicine americano e goditi questo nativo nordamericano nel tuo paesaggio.

Che cosa sono le glicine americane - Suggerimenti sulla coltivazione della glicine americana

Il glicine è una vite magica che fornisce una cascata di bellissimo blu lilla fioriture e foglie di pizzo. La varietà ornamentale più comunemente coltivata è il glicine cinese che, sebbene delizioso, può essere invasivo. Una scelta migliore è suo cugino il glicine americano (Wisteria frutescens). Il glicine americano in crescita come alternativa offre ancora le eleganti fioriture e foglie, ma in una forma nativa, non invasiva. Continua a leggere per alcuni suggerimenti su come coltivare il glicine americano e goditi questo nativo nordamericano nel tuo paesaggio.

Che cos’è il glicine americano?

L’uso di piante autoctone nel giardino è una scelta intelligente. Questo perché le piante autoctone sono adattate in modo univoco alla regione e richiedono cure meno specializzate. Inoltre non danneggeranno la flora selvatica se riusciranno a sfuggire alla coltivazione. Il glicine americano è una di queste piante autoctone. Che cos’è il glicine americano? È una vite locale amichevole con un gregario fiore blu e potrebbe essere perfetta nel tuo giardino.

Il glicine americano si trova in tutti gli stati del sud-est. Si verifica principalmente nelle terre basse in aree umide come paludi, lungo i fiumi e nelle pianure alluvionali. Come pianta coltivata, è adatta nelle zone del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti da 5 a 9.

È una vite decidua che può crescere fino a 30 piedi (9 m.). Questa bellezza sconclusionata ha delicate foglie pennate divise in 9-15 volantini. I fiori sono simili a piselli e sono appesi in gruppi di ciondoli decorativi, di solito blu o viola, ma a volte bianco crema. È una pianta più controllata rispetto alla versione cinese e ha aggiunto interesse stagionale con i suoi baccelli di velluto.

Come coltivare le glicine americane

Una rapida ricerca indica che questa pianta non è ampiamente disponibile, ma può essere ordinato online. Nelle zone in cui è nativo, alcuni vivai locali hanno la pianta in coltivazione. Se sei abbastanza fortunato da trovare la pianta, scegli un luogo ricco di nutrienti e umido del giardino.

Fiorirà in pieno sole o in ombra parziale. Aggiungendo alla sua adattabilità, può anche tollerare una vasta gamma di tipi di terreno. Fai attenzione quando lo pianti dove giocano animali curiosi o bambini. Secondo le informazioni sulle glicine americane, i semi nei baccelli sono piuttosto tossici e possono portare a nausea e vomito estremi.

Che cosa sono le glicine americane - Suggerimenti sulla coltivazione della glicine americana

American Wisteria Care

Per la crescita delle glicine americane è necessaria una struttura di supporto . Un traliccio, un pergolato o persino una recinzione sono i luoghi ideali per mostrare le foglie delicate e le fioriture penzolanti. La pianta richiede un’umidità costante, soprattutto in estate.

La potatura è ancora una parte cruciale della cura del glicine americano. Nelle aree in cui è cresciuto su una struttura, potalo ogni anno dopo la fioritura per tenere sotto controllo la vite. Su superfici orizzontali come recinzioni, potare in inverno per rimuovere i germogli laterali e mantenere la pianta in ordine.

Il glicine americano non è disturbato da malattie o insetti significativi. In realtà, è un’importante pianta ospite per lo skipper macchiato d’argento e le farfalle skipper dalla coda lunga.

Video: Come potare il Glicine

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: