Coltivazione di bulbi di tulipani: come piantare e prendersi cura dei tulipani

Imparare come prendersi cura dei tulipani renderà facile aggiungere questi fiori al tuo giardino. Questo articolo fornirà suggerimenti per coltivare bulbi di tulipani. Quindi continua a leggere per imparare a piantare e curare i tulipani.

Coltivazione di bulbi di tulipani: come piantare e prendersi cura dei tulipani

Alcuni fatti interessanti sui tulipani sono che i tulipani selvatici sono nativi delle regioni aride dell’Asia centrale. Le specie originali hanno una gamma cromatica limitata per lo più di rossi e gialli e tendono ad avere fiori più piccoli rispetto alle cultivar e agli ibridi moderni, che si presentano in forti colori brillanti e sfumature pastello. I tulipani di oggi possono offrirti un’ampia gamma di colori per dipingere ” il tuo giardino con. Imparare a prendersi cura dei tulipani renderà semplice l’aggiunta di questi fiori al tuo giardino.

La scelta di tulipani per il giardino

I bulbi primaverili come i tulipani hanno già un fiore di embrione nascosto dentro. Questo embrione sta solo aspettando di iniziare a crescere. Quando si scelgono i bulbi di tulipano, assicurarsi che siano grassi e sodi. Evita i bulbi che sono morbidi, flaccidi, ammuffiti o di cui manca la copertura cartacea.

Dovrai acquistare i bulbi di tulipano a fine agosto o inizio settembre (fine estate / inizio autunno), ma attendi di piantare fino a metà autunno. A volte, anche all’inizio dell’inverno (dicembre) funziona meglio se vivi in ​​zone invernali miti.

I tulipani sono così desiderosi di crescere che se li pianti troppo presto, invieranno subito le loro foglie. Questo li congelerà solo in inverno. Per questo motivo, dovresti conservare i bulbi di tulipano in sacchetti di carta, non di plastica, in attesa di piantarli e conservarli in un luogo fresco.

Cura dei tulipani durante lo stoccaggio

Quando arriva ai tulipani, la cura e la corretta conservazione prima della semina sono essenziali. Se hai la stanza, dovresti tenere i bulbi di tulipano nel cassetto per frutta e verdura del frigorifero.

Non metterli con mele e altra frutta. Mele e banane emanano gas etilene, che aiuta a maturare la frutta ma uccide il bocciolo di fiore all’interno di qualsiasi bulbo. Se non hai spazio nel frigorifero, non mettere i bulbi di tulipano nel congelatore; li ucciderà. Invece, mantieni i bulbi di tulipano asciutti e in un’area fresca e ben ventilata come un garage non riscaldato.

Coltivazione di bulbi di tulipani: come piantare e prendersi cura dei tulipani

Suggerimenti per piantare tulipani

È facile piantare tulipani in giardino. Scegli un sito soleggiato che abbia un buon drenaggio. I tulipani non cresceranno bene all’ombra e marciranno nel terreno bagnato. La preparazione del terreno è importante quando si prendono cura dei tulipani.

Scavare l’area e allentare il terreno a una profondità di circa 30 cm. Dovresti aggiungere del compost o del letame essiccato al terreno. Inoltre, aggiungi 5-10-5 o 5-10-10 fertilizzanti granulari per aiutare i bulbi a crescere. Mescola il terreno esistente, le modifiche e il fertilizzante, proprio come una pastella per dolci fino a quando non sarà ben miscelato.

Dopo aver preparato correttamente il sito per i tulipani, puoi scavare facilmente i singoli fori di semina. Devi scavare ogni buca tre volte più in profondità di quanto il bulbo di tulipano sia alto. Sulla punta del bulbo dovrebbe esserci il doppio dello sporco rispetto all’altezza del bulbo, quindi se il bulbo di tulipano misura 5 cm di altezza, scava il buco in profondità di 20 cm, quindi ’ avremo 5 pollici (13 cm.) Di terreno sopra il bulbo.

Dovresti piantare il bulbo in gruppi di dieci se li stai mettendo nel tuo bordo perenne, e spaziali un paio di 5 cm di distanza.

Posizionare la lampadina in modo che l’estremità appuntita sia rivolta verso l’alto. Non preoccuparti se ti capovolgi un po ‘. Dovrebbero comunque fiorire, ma ci vorrà più tempo per attraversare il terreno in primavera e potrebbero non essere alti come dovrebbero.

Dopo aver piantato i bulbi di tulipani, devi annaffiarli accuratamente e poi coprire l’area con un pacciame di corteccia di pino o foglie tagliuzzate per proteggerli.

Con i tulipani, la cura e l’attenzione ai dettagli ricompenseranno te e il tuo giardino con un glorioso display a molla.

Video: Coltivazione dei bulbi di tulipani

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: