Coltivazione di cavolo ibrido Caraflex – Piantare semi di cavolo Caraflex

Il cavolo ibrido Caraflex è un cavolo piccolo, che pesa meno di due libbre e ha una forma insolita e un po 'appuntita. Questo cavolo è un po 'più dolce di altri e anche facile da coltivare. Per ulteriori informazioni sulla varietà di cavolo Caraflex, fare clic qui.

Coltivazione di cavolo ibrido Caraflex - Piantare semi di cavolo Caraflex

Cos’è il cavolo Caraflex? Il cavolo ibrido Caraflex è un cavolo piccolo con una forma insolita e un po ‘appuntita. Le teste mature pesano meno di due libbre (1 kg). Un cavolo tenero e croccante dal sapore delicato, il cavolo ibrido Caraflex è ideale per slaw, wraps, piatti cucinati, insalate e per preparare cavoli ripieni.

Questo cavolo più dolce del solito è facile da coltivare piantando semi o trapianti. Continua a leggere per scoprire come.

Coltivazione di cavolo Caraflex

Pianta i semi di cavolo Caraflex in casa quattro o sei settimane prima dell’ultima gelata prevista nella tua regione. Ciò ti consente di raccogliere il cavolo prima che il clima diventi caldo. Guarda i semi di cavolo Caraflex a germogliare in quattro-dieci giorni. Se non sei interessato a piantare semi in casa, potresti trovare più facile acquistare piante giovani in un vivaio o in un vivaio.

Puoi anche piantare i semi di cavolo direttamente in giardino circa tre settimane prima dell’ultimo brina. Pianta un gruppo di tre o quattro semi, lasciando 12 pollici (30 cm) tra ogni gruppo. Se stai piantando in file, lascia circa 24-36 pollici di spazio (61-91 cm) tra ogni fila. Fino a una pianta per gruppo quando le piantine hanno almeno tre o quattro foglie.

Prima di piantare Caraflex (semi o trapianti), prepara un giardino soleggiato. Allenta il terreno con una vanga o una forchetta da giardino e poi scava da 5 a 10 cm di compost o letame ben decomposto. Inoltre, scavare un fertilizzante secco per tutti gli usi secondo le raccomandazioni del produttore.

Prendersi cura del cavolo ibrido Caraflex

Innaffia questi cavoli ibridi secondo necessità per mantenere il terreno uniformemente umido. Non lasciare che il terreno rimanga inzuppato o che diventi completamente asciutto, poiché le fluttuazioni dell’umidità potrebbero far scoppiare o spaccare le teste.

Evitare l’irrigazione dall’alto. Invece, innaffia alla base della pianta usando un sistema di irrigazione a goccia o un tubo flessibile. Troppa umidità sulla coltivazione del cavolo Caraflex può provocare malattie come il marciume nero o l’oidio. Se possibile, annaffia sempre la mattina presto in modo che le foglie abbiano il tempo di asciugarsi prima di sera.

Applicare una leggera applicazione di fertilizzante da giardino per tutti gli usi alle piante in crescita circa un mese dopo che sono state diradate o trapiantate. Cospargere il fertilizzante lungo le file e poi annaffiare bene.

Distribuire da 8 a 10 cm di pacciame come paglia pulita, erba tagliata secca o foglie tritate intorno alla base delle piante per mantenere il terreno fresco e umido e per mantenere le erbacce sotto controllo. Rimuovi le piccole erbacce a mano o raschia la superficie del terreno con una zappa. Fai attenzione a non danneggiare le radici delle piante.

Coltivazione di cavolo ibrido Caraflex - Piantare semi di cavolo Caraflex

Raccolta dei cavoli Caraflex

Il momento della raccolta dei cavoli Caraflex è quando le teste sono carnose e sode. Per la raccolta, basta tagliare le teste a livello del suolo utilizzando un coltello affilato. Non aspettare, il cavolo potrebbe spaccarsi se lasciato in giardino troppo a lungo.

Video: Come Coltivare i Cavoli (Trapianto Autunnale)

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB