Coltivazione di erbe francesi – Come progettare un giardino di erbe francesi

Coltivazione di piante da erbe francesi in un vero disegno da giardino di erbe francesi o? Potatore jardin? è davvero abbastanza semplice. Usa questo articolo per sapere quali piante usare e come coltivarle. Fai clic qui per iniziare.

Coltivazione di erbe francesi - Come progettare un giardino di erbe francesi

Ti piace cucinare la cucina francese e desideri avere a portata di mano le erbe fresche per creare un capolavoro provenzale? Coltivare piante di erbe francesi in un vero giardino francese o “jardin potager” è davvero molto semplice.

Varietà di erbe francesi

Le prime cose che vorrete fare sono guardare un elenco e ottenere le varietà di erbe più comuni necessarie per replicare i piatti francesi. Alcune piante di erbe francesi “indispensabili” includono:

  • Timo
  • Rosmarino
  • Basilico
  • Dragoncello
  • Maggiorana
  • Lavanda
  • Estate e inverno salati
  • Erba cipollina
  • Prezzemolo
  • Cerfoglio

Anche la foglia di alloro è anche una bella aggiunta al giardino di erbe francese.

La maggior parte di queste erbe sono originarie del Mediterraneo e vengono utilizzate in combinazioni per creare tre miscele di erbe classiche. È una buona idea coltivare ogni combinazione di erbe in un gruppo in modo che possano essere facilmente raccolte insieme per la miscela.

  • “ Erbe di Fines ” sono un mix di prezzemolo, erba cipollina, cerfoglio e dragoncello e sono deliziosi con pesce, patate, verdure e uova. Questo delicato mix viene spesso cosparso sul cibo dopo la cottura.
  • Bouquet garni, una combinazione di due o tre rametti di timo, prezzemolo, dragoncello e una singola foglia di alloro viene legata in una garza per insaporire zuppe e stufati .
  • Timo, salato, rosmarino, basilico, maggiorana e lavanda (con alcuni semi di finocchio) lavorano insieme per creare erbe di Provenza, che viene classicamente utilizzata per condire carni, pesce e pollame.

Coltivazione di erbe francesi - Come progettare un giardino di erbe francesi

Come progettare un giardino di erbe francesi

Il potatore, o orto, risale al Medioevo quando monache e monaci coltivavano combinazioni di erbe, fiori e verdure al di fuori dell’area di cottura per uso negli alimenti o come medicina. Spesso questi giardini venivano collocati in una configurazione geometrica e separati per colore o forma. Durante il Rinascimento, i bordi e il posizionamento di oggetti decorativi, come urne e fontane, furono aggiunti per abbellire il giardino di erbe francese.

Puoi scegliere un classico disegno di erbe francese che è geometrico, come in una spirale; o poiché le erbe francesi sono abbastanza abbondanti, possono essere coltivate in una finestra o in una grande pentola sulla veranda. Ognuno di questi richiederà una posizione con 6-8 ore di sole al giorno e mezzi di impregnazione ben drenanti. Idealmente, situa il giardino di erbe francesi vicino alla cucina o alla casa per facilità d’uso quando cucini il tuo magnum opus francese.

Poiché alcune erbe sono perenni e alcune annuali, mescolarle insieme aggiungerà interesse e manterrà la produzione del giardino in tutto varie stagioni. Il basilico e l’estate salati moriranno di brina. Il rosmarino è resistente solo nella Zona di rusticità dell’impianto USDA 6 o superiore. Il prezzemolo è una biennale, che muore dopo due anni e tuttavia si rinnova così prontamente che senza dubbio avrai una scorta eterna.

Dovrebbero essere piantate erbe a bassa crescita come dragoncello, timo, salato estivo e maggiorana in prima linea nel giardino in modo che non vengano ombreggiati dal sole. La lavanda, il rosmarino e il salato invernale sono densi di crescita e andranno bene come piante di confine. Avrai voglia di fare una piccola ricerca individuale su ogni erba, poiché hanno tutti requisiti leggermente diversi.

Scavare il terreno da 6 a 8 pollici e modificarlo con compost o torba o in letti con terreno leggero. L’obiettivo qui è quello di creare un terreno ben drenante. L’acqua mentre il terreno si secca a pochi centimetri dalla pianta per incoraggiare le radici a cercare l’acqua.

Pizzica i fiori sulle piante di erbe francesi per incoraggiare il vigore, tranne l’erba cipollina e la lavanda che possono rimanere dentro fioritura. Immergi un po ‘di colore annuale se ti piace nel tuo giardino francese o abbellisci con una statua, panche o altri arredi da giardino. Altri tocchi naturali, come arbusti finiali o siepi di bosso basso, aggiungono ulteriore bellezza e attirano l’attenzione sul giardino.

Video: La Foresta Commestibile di Panos Manikis

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: