Coltivazione di foglie di curry – Cura delle piante di foglie di curry

Le piante di foglie di curry sono un componente del condimento indiano chiamato curry. Il curry è una raccolta di molte erbe, il cui sapore può talvolta provenire da piante di foglie di curry. Leggi questo articolo per saperne di più.

Coltivazione di foglie di curry - Cura delle piante di foglie di curry

Le piante di foglie di curry sono un componente del condimento indiano chiamato curry. Il condimento al curry è una raccolta di molte erbe e spezie, il cui sapore può talvolta provenire da piante di foglie di curry. L’erba di foglie di curry è una pianta culinaria le cui foglie sono usate come aromatiche e il frutto della pianta è un componente dei dessert in alcune nazioni dell’Est.

Informazioni sull’erba di foglie di curry

La foglia di curry albero (Murraya koenigii) è un piccolo cespuglio o albero che cresce solo da 13 a poco meno di 20 piedi di altezza. La pianta è tropicale o subtropicale e produce piccoli fiori bianchi profumati che diventano piccoli frutti neri, simili a bacche. Il frutto è commestibile, ma il seme è velenoso e deve essere rimosso prima dell’uso. Il fogliame è il vero spicco e sono disposti alternativamente sullo stelo, pennato e composto da molti volantini. Il profumo aromatico è speziato, inebriante e migliore quando le foglie sono fresche.

Coltivazione di foglie di curry

Le piante di foglie di curry possono essere coltivate da talee o semi. Il seme è la fossa del frutto e può essere pulito o l’intero frutto può essere seminato. I semi freschi mostrano il più alto tasso di germinazione. Semina i semi in terriccio e mantienili umidi ma non bagnati. Avranno bisogno di una zona calda di almeno 68 gradi Fahrenheit (20 C.) per germinare. Crescere alberi di foglie di curry dai semi non è un compito facile perché la germinazione è volubile. Altri metodi sono più coerenti.

Puoi anche usare foglie di curry fresche con picciolo o gambo e avviare una pianta. Tratta le foglie come un taglio e inseriscile in un terriccio senza suolo. Prendi un pezzo di stelo dall’albero che è lungo circa 3 pollici e ha diverse foglie. Rimuovi la parte inferiore da 1 pollice di foglie. Immergi lo stelo nudo nel mezzo e nebulizza accuratamente. Radicherà in circa tre settimane se lo tieni caldo e umido. Coltivare foglie di curry per produrre una nuova pianta è il metodo di propagazione più semplice.

La coltivazione di foglie di curry nel giardino di casa è consigliabile solo in aree senza congelamento. La pianta delle foglie di curry è tenera dal gelo ma può essere coltivata al chiuso. Pianta l’albero in un vaso ben drenato con un buon mix di impregnazione e posizionalo in una zona soleggiata. Alimentalo settimanalmente con una soluzione diluita di fertilizzante per alghe e ritaglia le foglie secondo necessità.

Osserva la pianta per gli acari e le squame. Usa un sapone insetticida per combattere i parassiti. La foglia di curry richiede un terreno moderatamente umido. La cura delle foglie di curry è piuttosto semplice e adatta anche ai principianti.

Coltivazione di foglie di curry - Cura delle piante di foglie di curry

Uso dell’erba di foglie di curry

Le foglie di curry hanno il sapore e l’aroma più forti quando sono fresche. Puoi usarli in zuppe, salse e stufati come faresti con una foglia di alloro e pescarla quando la foglia si è inzuppata. Puoi anche asciugare le foglie e schiacciarle per l’uso. Conservali in un barattolo di vetro sigillato lontano dalla luce e usali entro un paio di mesi. Poiché perdono rapidamente sapore, la coltivazione di foglie di curry è il modo migliore per avere una buona e costante scorta di questa erba saporita.

Video: COME RACCOGLIERE IL BASILICO SENZA ROVINARLO | ORTO E GIARDINAGGIO

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: