Come coltivare il glicine dai baccelli

Il glicine è una bella pianta rampicante originaria del lato orientale degli Stati Uniti. I baccelli di glicine contengono semi di vite in modo da poter coltivare da soli. Questo articolo aiuterà con la coltivazione di semi di glicine.

Come coltivare il glicine dai baccelli

Il glicine è una bella vite rampicante originaria del lato orientale degli Stati Uniti. Cresce bellissimi fiori e pende meravigliosamente da viti legnose che possono arrampicarsi su qualsiasi cosa. Sono un membro della famiglia dei piselli e i baccelli dei semi di glicine sono da dove provengono i semi.

I baccelli dei semi di glicine contengono semi. I semi e persino altre parti della vite di glicine sono velenosi con un glicoside che provoca ingestione intestinale e allo stomaco nell’uomo. Pertanto, non piantare wisterie dove i bambini giocano o dove gli adulti potrebbero ingerire accidentalmente i semi.

Come coltivare i semi di glicine

Se sai come coltivare il glicine, sai come coltivare semi di glicine. Tutto quello che devi sapere quando pensi a come coltivare i semi di glicine è che se hai creato piante di glicine, avrai i baccelli in pochissimo tempo. Questi baccelli contengono molti semi al loro interno, e finché avrai creato viti di glicine, otterrai un sacco di baccelli.

Una volta che hai i baccelli, puoi aprirli come piselli e raccogliere il semi, usandoli per piantare più glicine nel tuo giardino. Ricorda, tuttavia, che le piante che escono fresche dai semi impiegheranno 15 anni prima di fiorire o produrre baccelli. Questa potrebbe essere una delusione per te, ma è una pianta che vale la pena aspettare.

Come coltivare il glicine dai baccelli

Quando dovrei piantare semi di glicine?

I baccelli di glicine hanno molti semi in loro. Raccoglili e poi puoi usare i semi per far crescere il glicine dai semi. Le Wisterias sono viti in rapida crescita che se lo permetti scaleranno tutto su tutto il loro cammino. Devi solo addestrare il glicine a crescere dove vuoi che cresca.

Se vuoi sapere come coltivare il glicine dai baccelli del seme, devi solo raccogliere i baccelli ed estrarre i semi da loro come se stessi scuotendo i piselli. I semi possono essere essiccati e quindi piantati dove vuoi tu. Puoi piantarli in primavera e le viti decolleranno non appena attraverseranno il terreno.

Video: Come seminare il Glicine – Wisteria sinensis

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB