Come coltivare le piante di issopo

L'issopo è un'erba fiorita attraente coltivata comunemente per le sue foglie saporite. Crescere una pianta di issopo è facile e fa una bella aggiunta al giardino. Scopri come far crescere le piante di issopo in questo articolo.

Come coltivare le piante di issopo

L’issopo (Hysoppus officinalis) è un’erba fiorita attraente comunemente coltivata per le sue foglie saporite. Crescere una pianta di issopo è facile e fa una bella aggiunta al giardino. Le punte di fiori blu, rosa o rossi sono perfette anche per attirare importanti impollinatori nel paesaggio.

Coltivazione di issopo come pianta da giardino

Sebbene la maggior parte delle piante di issopo siano coltivate in giardini di erbe, hanno anche il loro posto nei giardini floreali come piante di confine. L’issopo è una grande pianta da taglio anche se coltivata in masse, ma sapevi che le piante di issopo possono anche essere coltivate in contenitori?

Quando coltivi l’issopo in contenitori, assicurati che il vaso sia abbastanza grande da ospitare grandi sistemi di root. Le piante di issopo preferiscono essere coltivate in aree con pieno sole o ombra parziale. Hanno bisogno di un terreno ben drenato, un po ‘sul lato asciutto, modificato con materia organica.

Come piantare semi di issopo

Il modo più comune per piantare issopo è seminare semi. Semina i semi di issopo al chiuso o direttamente in giardino circa 8-10 settimane prima dell’ultimo gelo. Pianta l’issopo appena sotto la superficie del suolo o circa un quarto di pollice (0,6 cm.) Di profondità. I semi di issopo di solito impiegano dai 14 ai 21 giorni per germogliare e possono essere trapiantati (se seminati al chiuso) in giardino dopo che la minaccia del gelo si è conclusa in primavera. Spazio piante di issopo a circa 15-30 cm (6-12 pollici) di distanza.

Una volta che la fioritura è cessata e le capsule di semi si sono completamente asciugate, possono essere raccolte e conservate per far crescere l’issopo la stagione successiva. In alcune aree, tuttavia, le piante di issopo si auto-seminano facilmente. Inoltre, le piante possono essere divise in autunno.

Come coltivare le piante di issopo

Raccolta e amp; Piante da potatura dell’issopo

Se si coltiva l’issopo per l’uso in cucina, è meglio usarlo fresco. Tuttavia, può essere essiccato o congelato e conservato per un uso successivo. Quando raccogli una pianta di issopo, tagliala nelle ore del mattino una volta che la rugiada si è asciugata. Appendi le piante sottosopra in piccoli mazzi per asciugarle in una zona scura e ben ventilata. In alternativa, puoi mettere le foglie in un sacchetto di plastica dopo averle rimosse dagli steli e metterle nel congelatore fino al momento dell’uso.

Quando coltivi l’issopo come pianta da giardino, ritaglia pesantemente le piante d’issopo stabilite all’inizio primavera e di nuovo dopo la fioritura per evitare che diventino troppo esili. Tagliare il fogliame incoraggia anche le piante più vivaci.

Crescere l’issopo come pianta da giardino non è solo facile ma può anche attirare animali selvatici come farfalle e colibrì nel giardino. Inoltre, le foglie di issopo possono essere raccolte per l’uso in insalate, zuppe e altri piatti.

Video: Come si coltiva l'issopo

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: