Come coltivare meloni di melata – Coltivare e raccogliere meloni di melata

Conosciuto anche come meloni da tentazione, si pensa che i meloni di melata abbiano le loro radici in Africa occidentale e siano stati coltivati ​​per oltre 4.000 anni. Quindi, cos'è un melone a melata? Leggi qui per saperne di più.

Come coltivare meloni di melata - Coltivare e raccogliere meloni di melata

Conosciuto anche come meloni da tentazione, si ritiene che i meloni da melata abbiano le loro radici nell’Africa occidentale e siano stati coltivati ​​per oltre 4000 anni. Quindi, cos’è un melone a melata? Continua a leggere per saperne di più.

Che cos’è un melone di melata?

Simile al suo parente popolare il melone, i meloni di melata sono membri della famiglia cucurbit o zucca insieme a cetrioli e zucca. Uno dei meloni più dolci, le melate sono ricchi di vitamina C e potassio. Le melate vengono mangiate fresche per la loro succulenta carne verde pallida zuccherata. La buccia può essere marinata o cotta, oppure i semi possono essere spremuti per olio o arrostiti ed essiccati.

In apparenza il melone di melata è ovale per arrotondare con una scorza gialla cremosa liscia che viene sbucciata per rivelare l’aroma pallido interno verde. Questi meloni pesano circa 4-8 libbre e crescono su una vite che produce da tre a quattro meloni.

Come coltivare un melone di melata

Negli anni passati, coltivare la melata è stata una sfida per entrambi giardiniere domestico e agricoltore commerciale grazie alla sua propensione alla peronospora e alla polverosa e all’attrattiva per una varietà di insetti. Oggi, varietà come “Floridew, ’ ‘Morgan, ’ ‘Earlidew, ’ e “Tamdew ’ sono resistenti alla maggior parte delle malattie fungine.

Dopo aver selezionato i semi o le piantine per la varietà che desideri coltivare, la domanda rimane: “Come coltivare un melone di melata?” Le melate possono essere coltivate in una grande pentola o in giardino.

Se stai iniziando dal seme, riempi i vasi di torba con terriccio o terriccio e metti un seme in ciascuno di circa ½ pollice nel terreno, quindi posiziona i piccoli vasi in un vassoio di plastica poco profondo. Riempi il vassoio fino a un pollice di altezza con acqua mescolata con fertilizzante solubile e mettilo in una stanza tra 70-90 F. (21-23 C.) per germinare. Continuare ad aggiungere acqua quando necessario. I semi germoglieranno tra circa due settimane, ma dovresti continuare a crescere all’interno fino a quando la pianta non avrà almeno due foglie.

Trapianto di melata in giardino una volta che il terreno è di almeno 65 F. (18 C.) e acqua a fondo. Circonda il trapianto con pacciame per ritardare la crescita delle infestanti e trattenere l’acqua.

Come raccogliere la melata

Dopo tre mesi il frutto della melata ha raggiunto una pelle liscia e uniformemente colorata, può iniziare la raccolta dei meloni di melata. Come scegli la melata allora? Deve essere tagliato dalla pianta, poiché non scivola facilmente dalla vite come la maggior parte dei meloni.

Come coltivare meloni di melata - Coltivare e raccogliere meloni di melata

Quando è melone maturo melata?

Poiché la facile rimozione dalla vite è nessun indicatore, come si fa a sapere quando la melata è abbastanza matura per la raccolta dei meloni di melata? Gli indicatori per quando iniziare a raccogliere meloni a melata sono le dimensioni, il colore della pelle (completamente bianco o giallo) e la levigatezza, e i tempi di circa tre mesi dopo la semina. Il frutto sarà davvero duro e sebbene maturo, molto probabilmente non maturo. Quindi quando è maturo il melone di melata?

Le melate possono essere fatte maturare a temperatura ambiente nel corso di alcuni giorni. Lasciarlo sul bancone o metterlo in un sacchetto di plastica insieme a pomodori o mele, che emettono etilene e accelerano il processo di maturazione.

Una volta maturo, l’intero melone rimarrà per una settimana in frigorifero ma una volta tagliato dovrebbe essere consumato entro pochi giorni. Il melone tagliato tende ad assorbire gli odori dal frigorifero.

Video: CETRIOLI come coltivarli, concimarli, annaffiarli, potarli e le malattie

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: