Come conservare i semi di cumino – Suggerimenti per essiccare le piante di cumino

Se ti stai chiedendo come conservare i semi di cumino dalle piante coltivate nel tuo giardino, essiccare il cumino è il modo più semplice e sicuro per procedere. Vuoi imparare a essiccare i semi di cumino? Fai clic su questo articolo per istruzioni facili.

Come conservare i semi di cumino - Suggerimenti per essiccare le piante di cumino

I semi di cumino essiccati aggiungono un sapore dolce, delicato, simile alla liquirizia a prodotti da forno, piatti caldi, zuppe, formaggio a pasta molle e una varietà di altre prelibatezze culinarie. I semi di cumino essiccati possono anche aiutare la digestione e lenire i mal di pancia. Se ti stai chiedendo come conservare i semi di cumino dalle piante coltivate nel tuo giardino, essiccare il cumino è il modo più semplice e sicuro da percorrere. Vuoi imparare a essiccare i semi di cumino? Continua a leggere per istruzioni facili.

Come essiccare i semi di cumino

Raccogli le piante di cumino mature quando i baccelli dei semi si sono essiccati e hanno cambiato colore ma non si sono ancora frantumati. Dividi le piante in piccoli mazzi. (Puoi anche sradicare intere piante)

Metti ogni mazzo (o pianta) in un sacco di carta con la parte superiore del sacco raccolta e legata attorno ai gambi. Fai alcuni piccoli fori nel sacco per fornire la circolazione dell’aria.

Appendi ogni mazzo a testa in giù in una stanza asciutta dove le temperature sono costantemente comprese tra 70 e 80 F. (21-27 C.). I baccelli si asciugheranno in due o quattro settimane. Dare una bella scossa al sacco per liberare i semi dai baccelli. Il sacco raccoglierà i semi mentre cadono dai baccelli.

Un altro metodo per essiccare i semi di cumino consiste nello spargere i baccelli su uno schermo o su un vassoio coperto da una rete. Metti da parte i baccelli ad asciugare. Puoi anche asciugarli in un essiccatore per alimenti alla temperatura più bassa. Quando i baccelli sono completamente asciutti, strofinarli con le mani per separare i semi.

Come conservare i semi di cumino - Suggerimenti per essiccare le piante di cumino

Conservare i semi di cumino: salvare i semi di cumino essiccati

Assicurati che i semi di cumino siano completamente asciutti; altrimenti, potrebbero modellarsi. Per sicurezza, metti i semi in un barattolo e lasciali per circa una settimana. Controlla i semi ogni giorno. Se noti qualche segno di umidità, rimuovi i semi e lasciali asciugare per qualche altro giorno.

Conserva i semi di cumino essiccati in un luogo fresco e asciutto, preferibilmente in un barattolo di vetro scuro o in un contenitore di latta. Evita i contenitori di carta o cartone, che assorbono gli oli saporiti e ti lasciano semi insipidi e insipidi.

Video: Semi di PEPERONCINO 🌶️: come RACCOGLIERE, trattare e CONSERVARE

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB