Come creare bordi con fiori e altre piante

Per integrare il paesaggio circostante, assicurati che il bordo del fiore sia abbastanza grande da creare un piacevole effetto visivo ma mantienilo abbastanza piccolo da mantenerlo facilmente. Ottieni ulteriori suggerimenti in questo articolo.

Come creare bordi con fiori e altre piante

Invece di piantare i bordi tutti in una volta, prova a piantare i bordi dei fiori in più fasi. Come per qualsiasi attività di giardinaggio, pianificare in anticipo e fare i compiti. Fare domande. Ad esempio, c’è abbastanza spazio per ospitare un bordo di fiori? Al fine di integrare il paesaggio circostante, assicurati che il bordo del fiore sia abbastanza grande da creare un piacevole effetto visivo ma tienilo abbastanza piccolo da mantenerlo facilmente.

Progettare il bordo del fiore

La lunghezza dei bordi dei fiori di solito dipende da ciò che viene delimitato (passerella, linea di proprietà, ecc.), mentre la larghezza è in definitiva determinata dallo spazio disponibile. I bordi larghi consentono di utilizzare una varietà di fiori, stratificandoli con altezze, forme e trame diverse. Tuttavia, le dimensioni e la forma del bordo di un fiore dovrebbero rimanere in una proporzione adeguata all’ambiente circostante; altrimenti, sembrerà fuori posto.

A seconda dello stile della casa, i bordi possono avere bordi diritti e formali oppure possono assumere un aspetto più naturale con un bordo curvo e tortuoso. I bordi dei fiori posizionati attorno ai bordi esterni di un paesaggio o all’interno di determinate aree della casa (lungo passeggiate e fondamenta) forniscono un aspetto più ordinato rispetto ai letti sporadici all’interno del prato. I bordi possono essere facilmente lavorati in qualsiasi paesaggio, adattandosi a qualsiasi schema di progettazione.

Quale scopo generale servirà il bordo del fiore? Ad esempio, se stai sperando di schermare una vista sgradevole, raggruppa piantagioni alte e sgargianti con fogliame denso. Questo funziona anche bene per creare privacy. Disporre i fiori in gruppi anziché in file può anche rendere i bordi dritti meno potenti. D’altra parte, i bordi dritti possono essere ammorbiditi incorporando una leggera curva all’interno del centro o anche a un’estremità.

La maggior parte dei bordi dei fiori sono piantati lungo recinti, vicino a edifici o strutture simili e lungo i bordi di passeggiate, sentieri o passi carrai semplicemente per scopi estetici. L’uso di pacciame, bordi decorativi o persino piante ai bordi renderà più attraenti. Questo è anche un buon modo per ridurre la manutenzione generale come diserbo e falciatura.

I doppi bordi sono comunemente visti lungo i lati dei percorsi o lungo le linee di proprietà. Spesso, i doppi bordi sono costituiti da bordi dritti e da un aspetto formale, anche se questo non deve essere il caso. I confini formali si trovano comunemente lungo passerelle o fondamenta di case. In genere, questi bordi sono costituiti da arbusti accuratamente potati e piantagioni sottili.

Come creare bordi con fiori e altre piante

Scelta delle piante per il bordo del fiore

Quasi ogni tipo di fiore può essere utilizzato per i bordi. La scelta di piante con fioriture di lunga durata fornirà interesse per tutte le stagioni. Per rendere i tuoi confini attraenti tutto l’anno, prova a piantare bulbi a fioritura primaverile insieme a annuali di stagione fresca. Seguili con bellissime piante perenni a fioritura estiva e piantagioni autunnali come astri e crisantemi. Le piante a fogliame e le erbe ornamentali continueranno a interessare durante i mesi invernali, così come le teste di seme della fine dell’estate e dei fiori autunnali.

Come suggerisce il nome, i bordi perenni sono pieni di piantagioni perenni. La maggior parte non ha un aspetto formale ma curva leggermente e di solito è bordata da piccole piantagioni perenni, come candytuft.

I bordi misti hanno tutto. Situato tra arbusti e piccoli alberi, i bordi misti ospitano una serie di piante, da bulbi, annuali e perenni a erbe, viti e coperture del terreno. La maggior parte dei bordi misti ha un aspetto selvaggio e scorre naturalmente all’interno del paesaggio. Accenti come vasche per uccelli e pezzi ornamentali sono di solito incorporati anche per ulteriore interesse.

I bordi erbacei sono spesso costituiti da fondali come muri, recinzioni o siepi. Questi bordi forniscono altezza e sono ideali per l’uso come schermi. I bordi erbacei sono anche buone scelte per le piante rampicanti.

Video: Come trasformare 3 vasi da fiori nell'attrazione del giardino!

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: