Come propagare talee di guava: suggerimenti per il radicamento delle talee di guava

Avere il tuo albero di guava personale è fantastico. Ma come inizi a coltivare un albero di guava? Fai clic sul seguente articolo per saperne di più sulla propagazione del taglio della guava e sulla crescita degli alberi di guava dalle talee.

Come propagare talee di guava: suggerimenti per il radicamento delle talee di guava

Avere il tuo albero di guava personale è fantastico. I frutti hanno un sapore distinto e inconfondibilmente tropicale che può illuminare qualsiasi cucina. Ma come inizi a coltivare un albero di guava? Continua a leggere per saperne di più sulla guaiava tagliando la propagazione e coltivando alberi di guava dalle talee.

Come propagare talee di guava

Quando scegli le talee di guava, è meglio selezionare uno stelo sano di nuova crescita che ha maturato al punto da essere relativamente solido. Tagliare il terminale 6 o 8 pollici (15-20 cm.) Dello stelo. Idealmente, dovrebbe avere da 2 a 3 nodi di foglie su di esso.

Immergi immediatamente il tuo taglio, taglia il capo verso il basso, in una pentola di terreno di coltura ricco e umido. Per maggiori possibilità di radicazione, trattare la punta con un ormone radicale prima di posizionarla nel terreno di coltura.

Mantenere caldo il taglio, idealmente tra 75 e 85 F. (24-29 C.), riscaldando il crescente letto dal basso. Mantieni umido il taglio annebbiandolo frequentemente.

Dopo 6-8 settimane, il taglio avrebbe dovuto iniziare a sviluppare radici. Probabilmente ci vorranno altri 4-6 mesi di crescita prima che la nuova pianta sia abbastanza forte per essere trapiantata.

Come propagare talee di guava: suggerimenti per il radicamento delle talee di guava

Propagazione del taglio della guava dalle radici

La propagazione del taglio delle radici è un’altra popolare metodo di produzione di nuovi alberi di guava. Le radici degli alberi di guava che crescono vicino alla superficie sono molto inclini a sollevare nuovi germogli.

Scava e taglia una punta di 5-7 cm (2-3 pollici) da una di queste radici e coprilo con uno strato sottile di terreno di coltura ricco e molto umido.

Dopo diverse settimane, dovrebbero emergere nuovi germogli dal terreno. Ogni nuovo germoglio può essere separato e cresciuto nel suo albero di guava.

Questo metodo dovrebbe essere usato solo se sai che l’albero principale è stato coltivato da un taglio e non innestato su un portinnesto diverso. Altrimenti, potresti ottenere qualcosa di molto diverso da un albero di guava.

Video: www.verdetv.tv – le talee per le piante da frutto

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB