Come rendere i pomodori più dolci – Ulteriori informazioni sulla coltivazione di pomodori dolci

La coltivazione di pomodori dolci può essere una vera ossessione per alcuni, ogni anno cercare di capire come rendere i pomodori più dolci rispetto all'anno precedente. C'è un segreto per i pomodori dolci? Si scopre che esiste un componente segreto per dolcificare il pomodoro. Fai clic qui per saperne di più.

Come rendere i pomodori più dolci - Ulteriori informazioni sulla coltivazione di pomodori dolci

I pomodori sono probabilmente i raccolti dell’orto domestico più comunemente coltivati. Forse è a causa della grande varietà disponibile o forse è a causa della miriade di usi a cui i pomodori possono essere consumati. In ogni caso, coltivare pomodori dolci può essere una vera ossessione per alcuni, ogni anno cercando di capire come rendere i pomodori più dolci dell’anno precedente. C’è un segreto per i pomodori dolci? Si scopre che esiste un componente segreto per dolcificare il pomodoro. Continua a leggere per scoprire come coltivare i pomodori più dolci.

Informazioni sull’addolcimento del pomodoro

Tutte le varietà di pomodori non sono uguali nel livello di dolcezza dei frutti. Homegrown non equivale necessariamente ad una degustazione più dolce. Si scopre che ci sono una serie di fattori in gioco in relazione all’addolcimento del pomodoro.

La dolcezza di un pomodoro comprende la chimica delle piante e altre variabili come la temperatura, il tipo di suolo e la quantità di pioggia e sole dati alla pianta durante la crescita. Un equilibrio di acidità e zucchero è ciò che rende un pomodoro un pomodoro, e per alcuni, quelli con un livello più basso di acidità e un livello più alto di zucchero producono il miglior frutto.

Gli scienziati hanno effettivamente fatto ricerche per sblocca il segreto dei pomodori dolci. Secondo loro, il buon sapore di pomodoro è una miscela di zuccheri, acidi e sostanze chimiche piuttosto sconcertanti che odoriamo ed equipariamo a un pomodoro primario. Questi chiamano questi “volatili aromatici” e ne hanno tracciato più di 3000 tra oltre 152 varietà di pomodori cimelio.

Un altro gruppo di scienziati ha cercato i geni responsabili dell’eterosi. L’eterosi si verifica quando si incrociano due tipi di piante per produrre una progenie più vigorosa con rese più elevate rispetto alle piante madri. Hanno scoperto che quando è presente un gene chiamato SFT, che produce una proteina chiamata florigen, le rese possono aumentare fino al 60%.

In che modo ciò si collega alla coltivazione di pomodori più dolci? Quando sono presenti i giusti livelli di florigen, le rese aumentano perché la proteina indica alla pianta di smettere di fare fogliame e iniziare a fare fiori.

Si potrebbe pensare che un aumento della produzione di frutta provocherebbe pomodori pungenti poiché le piante possono solo produrre una certa quantità di zucchero che viene poi equamente distribuita tra l’intera resa. Si scopre che quando florigen è presente in determinate dosi, il gene aumenta effettivamente il contenuto di zucchero, quindi la dolcezza del frutto.

Come rendere i pomodori più dolci - Ulteriori informazioni sulla coltivazione di pomodori dolci

Come coltivare i pomodori più dolci

Ok, scienza è tutto fantastico e affascinante, ma cosa puoi fare personalmente per coltivare i pomodori più dolci? La scelta della cultivar giusta è un inizio. Seleziona varietà note per essere dolci. I pomodori grandi, come la bistecca, sono spesso meno dolci. Uva e pomodorini sono spesso dolci come caramelle. La regola empirica per i pomodori più dolci – diventa piccola.

Assicurati di selezionare un pomodoro adatto anche alla tua regione, adatto alla quantità di sole, pioggia e durata della stagione di crescita. Avvia presto le tue piante di pomodoro in modo che abbiano molto tempo per maturare. I pomodori maturi equivalgono ai pomodori dolci. Se possibile, permetti loro di maturare sulla vite, il che li renderà anche più dolci.

Prima di piantare i tuoi pomodori, incorpora molta materia organica per dare alle piante molti nutrienti. Sii coerente con l’irrigazione.

Quindi ci sono metodi non convenzionali per promuovere la dolcezza. Alcune persone suggeriscono che l’aggiunta di bicarbonato di sodio o sale Epsom nel terreno promuoverà la dolcezza. No, non funziona davvero, non proprio, no. Ma il bicarbonato di sodio mescolato con olio vegetale e sapone di castiglia e poi spruzzato sulle piante aiuterà con le malattie fungine. E, come per i sali di Epsom, un mix di sali e acqua può scoraggiare il marciume dei fiori.

Video: I POMODORI SI POSSONO CONGELARE?

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: