Comprensione dei requisiti di azoto per le piante

Comprensione dei requisiti di azoto per le piante

Di Nikki Tilley
(Autore di The Bulb-o-licious Garden)

Comprendere i fabbisogni di azoto per le piante aiuta i giardinieri a integrare le esigenze delle colture in modo efficace. Per le piante sane è necessario un contenuto di suolo azoto adeguato. Tutte le piante richiedono azoto per una crescita e una riproduzione sane. Ancora più importante, le piante usano l’azoto per la fotosintesi. Mentre le piante autoctone sono meglio adattate all’ambiente circostante e spesso meno colpite dalla carenza di azoto, in piante come colture orticole può essere richiesto un supplemento di azoto.

Carenza di azoto nelle piante

Le colture buone dipendono da una scorta adeguata di azoto. La maggior parte dell’azoto è naturalmente presente nel suolo come contenuto organico. La carenza di azoto nelle piante è più probabile che si verifichi nei suoli a basso contenuto organico. Tuttavia, la perdita di azoto dovuta all’erosione, al deflusso e alla lisciviazione del nitrato può anche causare carenza di azoto nelle piante.

Alcuni dei più comuni sintomi di carenza di azoto nelle piante includono l’ingiallimento e la caduta delle foglie e la scarsa crescita. La fioritura o la produzione di frutta possono anche essere ritardate.

Requisiti di azoto per le piante

Quando la materia organica si decompone, l’azoto viene lentamente convertito in ammonio, che viene assorbito dalle radici delle piante. L’eccesso di ammonio viene trasformato in nitrato, che le piante usano anche per produrre proteine. Tuttavia, i nitrati inutilizzati rimangono nelle acque sotterranee, con conseguente lisciviazione del suolo.

Poiché i fabbisogni di azoto per le piante variano, il fertilizzante azotato supplementare deve essere utilizzato solo nella proporzione corretta. Controllare sempre l’analisi dell’azoto sulla confezione del fertilizzante chimico per determinare la quantità percentuale di azoto presente. Questo è il primo dei tre numeri sul pacchetto (10-30-10).

Sollevamento di azoto nel suolo

Esistono diversi modi per aggiungere azoto al suolo. L’azoto supplementare viene solitamente fornito utilizzando fertilizzanti organici o chimici. Le piante ottengono l’azoto attraverso composti contenenti ammonio o nitrato. Entrambi questi possono essere dati alle piante attraverso fertilizzanti chimici. Usare fertilizzanti chimici per aggiungere azoto al suolo è più veloce; tuttavia, è più incline alla lisciviazione, che può essere dannosa per l’ambiente.

Aumentare i livelli di materia organica nel terreno è un altro modo per aumentare l’azoto del suolo. Questo può essere ottenuto utilizzando fertilizzanti organici sotto forma di compost o letame. I legumi in crescita possono anche integrare l’azoto del suolo. Anche se il concime organico deve essere scomposto per rilasciare composti contenenti ammonio e nitrato, che è molto più lento, l’uso di fertilizzanti organici per aggiungere azoto al suolo è più sicuro per l’ambiente.

Azoto alto nel suolo

Troppo azoto presente nel terreno può essere altrettanto dannoso per le piante quanto troppo poco. Quando c’è molto azoto nel terreno, le piante non possono produrre fiori o frutta. Come con la carenza di azoto nelle piante, le foglie possono ingiallire e cadere. Troppo azoto può provocare bruciature delle piante, il che le causa di avvizzire e morire. Può anche causare l’eccesso di nitrato per filtrare nelle acque sotterranee.

Tutte le piante hanno bisogno di azoto per una crescita sana. Comprendere i requisiti di azoto per le piante rende più facile soddisfare le loro esigenze di integrazione. Aumentare l’azoto del suolo per le colture da giardino aiuta a produrre piante più vigorose e più verdi.

Comprensione dei requisiti di azoto per le piante

Video: Revertir el envejecimiento por Adolfo Pérez Agustí PARTE 1

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB