Comprensione del fungo di pitone di papaia: trattamento del pitio su alberi di papaia

La putrefazione del gambo di papaia è un grave problema che colpisce spesso i giovani alberi, ma può anche abbattere alberi maturi. Ma cos'è il papaya pythium marciume e come può essere fermato? Fai clic su questo articolo per saperne di più sui problemi del fungo di pythium della papaia.

Comprensione del fungo di pitone di papaia: trattamento del pitio su alberi di papaia

Il marciume del gambo di papaia è un grave problema che colpisce spesso i giovani alberi, ma può anche abbattere alberi maturi. Ma cos’è il papaya pythium marciume e come può essere fermato? Continua a leggere per saperne di più sui problemi del fungo di pitone della papaia e su come prevenire il marciume del pitone degli alberi di papaia.

Informazioni sulla putrefazione del pitone di papaya

Che cos’è il marciume del gambo di papaia? Causato dal fungo Pythium, colpisce principalmente gli alberelli. Esistono diverse specie di funghi pitici in grado di attaccare gli alberi di papaia, che possono portare alla putrefazione e alla crescita o alla morte.

Quando infetta i giovani alberelli, soprattutto subito dopo il trapianto, si manifesta nel fenomeno chiamato “Smorzamento”. Ciò significa che lo stelo vicino alla linea del suolo diventa acqua imbevuta e traslucida, quindi si dissolve. La pianta appassirà, poi cadrà e morirà.

Spesso il fungo è visibile come una crescita bianca e cotonosa vicino al punto di collasso. Questo di solito deriva da troppa umidità attorno all’alberello, e di solito può essere evitato piantando gli alberi nel terreno con un buon drenaggio e non costruendo il terreno attorno allo stelo.

Comprensione del fungo di pitone di papaia: trattamento del pitio su alberi di papaia

Pythium su alberi di papaia sono maturi

Il Pythium può anche colpire alberi più maturi, di solito sotto forma di putrefazione del piede, causati dal fungo Pythium aphanidermatum. I sintomi sono simili a quelli sugli alberi giovani, che si manifestano in macchie bagnate dall’acqua vicino alla linea del suolo che si diffondono e si moltiplicano, alla fine convergono e cingono l’albero.

Il tronco si indebolisce e l’albero cadrà e morirà con forti venti. Se l’infezione non è così intensa, solo la metà del tronco può marcire, ma la crescita dell’albero sarà stentata, il frutto diventerà malformato e l’albero alla fine morirà.

La migliore difesa contro la putrefazione del pitone di gli alberi di papaia sono un terreno ben drenante e un’irrigazione che non tocca il tronco. Anche le applicazioni della soluzione di rame poco dopo la semina e durante il periodo di formazione del frutto aiuteranno.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: