Conservare le verdure nella sabbia – Informazioni sulla sabbia Conservare gli ortaggi a radice

Hai passato tutta l'estate a coltivare il tuo giardino e sicuramente non vuoi che vada sprecato, ma può essere estenuante provare a utilizzare ogni carota , rapa, ecc. C'è un altro modo: la sabbia che conserva gli ortaggi a radice. Leggi questo articolo per maggiori informazioni.

Conservare le verdure nella sabbia - Informazioni sulla sabbia Conservare gli ortaggi a radice

Alla fine di ogni estate, al culmine del tempo di raccolta, molte persone scoprono di avere più prodotti di quanti ne possano usare, provocando una raffica di attività che tentano di poter asciugare o congelare ciò che non può essere immediatamente utilizzato. Hai trascorso tutta l’estate a coltivare il tuo giardino e sicuramente non vuoi che vada sprecato, ma può essere estenuante cercare di utilizzare ogni carota, rapa, ecc. C’è un altro modo — sabbia che immagazzina ortaggi a radice.

Che cos’è la conservazione di sabbia?

Sapevi che la famiglia americana spreca più cibo all’anno di ristoranti, generi alimentari e fattorie messi insieme? Un raccolto autunnale abbondante, sebbene un vantaggio, può farti interrogare sulla conservazione alternativa degli ortaggi a radice. La conservazione delle verdure nella sabbia è stata menzionata sopra, ma cos’è la conservazione della sabbia?

La conservazione degli ortaggi a radice, insieme ad altre colture come le mele, non è un nuovo concetto. I nostri antenati, o madri, erano soliti conservare le verdure di radice in una cantina di radici, spesso incastonate nella sabbia. L’uso della sabbia aiuta a regolare l’umidità, mantenendo l’umidità in eccesso lontano dalla verdura in modo che non marcisca e prolunghi la sua durata. Quindi, come si memorizzano i raccolti di radice nella sabbia?

Conservare le verdure nella sabbia - Informazioni sulla sabbia Conservare gli ortaggi a radice

Come conservare i raccolti di radice nella sabbia

La memorizzazione delle verdure di radice nella sabbia può essere eseguita in un paio di modi semplici. Prima di tutto, puoi utilizzare il cassetto per frutta e verdura del tuo frigorifero come presa. Inizia con “gioca” sand — la sabbia fine e lavata usata per riempire la sabbiera di un bambino. Riempi il croccante con qualche centimetro di sabbia e infila le verdure alla radice come rapa, carote, barbabietole o rutabagas e qualsiasi frutto a polpa compatta come mele o pere. Coprili con sabbia, lasciando un po ‘di spazio tra di loro in modo che l’aria possa circolare. La frutta dovrebbe essere tenuta ad almeno un centimetro di distanza. Non lavare alcun prodotto che si sta immagazzinando sulla sabbia, poiché ciò accelererebbe la decomposizione. Basta rimuovere lo sporco e rimuovere eventuali parti verdi come fronde di carota o cime di barbabietola.

Puoi anche conservare i prodotti nella sabbia in una scatola di cartone o di legno in un seminterrato fresco, dispensa, cantina, tettoia o persino un garage non riscaldato, a condizione che la temperatura non scenda sotto lo zero. Basta seguire la stessa procedura di cui sopra. Le verdure dovrebbero essere separate dalle mele, che emettono gas etilene e possono accelerare la maturazione, quindi la decomposizione. Le verdure di radice che crescono verticalmente, come carote e pastinache, possono essere conservate allo stesso modo, in posizione verticale all’interno della sabbia.

Per prolungare veramente la vita dei tuoi ortaggi a radice, è una buona idea per tenerli in un luogo asciutto per un giorno o due in modo che le bucce possano curare o asciugare prima di seppellirle nella sabbia.

Patate, carote, rape, ravanelli, radice di barbabietola, topinambur, cipolle, porri e tutti gli scalogni possono essere conservati in sabbia con risultati eccellenti. Conserveranno fino a 6 mesi. Anche lo zenzero e il cavolfiore saranno ben conservati. Alcune persone dicono che il cavolo Napa, la scarola e il sedano possono essere conservati usando questo metodo per un paio di mesi.

Se hai un eccesso di prodotti e i tuoi vicini, amici e familiari si rifiutano di fare altro, un esperimento su quali altre verdure potrebbero trarre beneficio dalla conservazione della sabbia potrebbe essere in ordine.

Video: la semina in semenzaio

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: