Controllo del mosaico della lattuga: trattamento e segni del mosaico della lattuga

Esistono numerosi virus che possono infettare il raccolto di lattuga, ma uno dei più comuni è il virus del mosaico della lattuga o LMV. Il virus del mosaico della lattuga può infettare tutti i tipi di lattuga. Leggi questo articolo per suggerimenti sul suo controllo.

Controllo del mosaico della lattuga: trattamento e segni del mosaico della lattuga

Esistono numerosi virus che possono infettare il raccolto di lattuga, ma uno dei più comuni è il virus del mosaico della lattuga o LMV. Il virus del mosaico della lattuga può infettare tutti i tipi di lattuga, inclusi crisphead, Boston, Bibb, leaf, cos, scarola romana e, più comunemente, indivia.

Che cos’è il mosaico di lattuga?

Se i tuoi verdi sono afflitti con qualcosa e sospetti che possa essere virale, un paio di buone domande a cui rispondere sono: cos’è il mosaico di lattuga e quali sono i segni del mosaico di lattuga?

Il virus del mosaico di lattuga è proprio questo — un virus che è seme trasmesso in tutti i tipi di lattuga tranne l’indivia. È il risultato di semi infetti, sebbene gli ospiti di erbe infestanti siano portatori e la malattia può essere vettorata da afidi, che diffondono il virus attraverso il raccolto e nella flora vicina. Il contagio risultante può essere catastrofico, in particolare nelle colture commerciali.

Segni di mosaico di lattuga

Le piante infettate attraverso i semi su cui si nutrono gli afidi sono chiamate piante “madre” trasmesse da semi. Queste sono la fonte dell’infezione, fungendo da riserve di virus da cui gli afidi diffondono la malattia alla vegetazione sana circostante. Le piante “madri” mostrano i primi segni del mosaico della lattuga, stentando con teste sottosviluppate.

I sintomi secondari della lattuga infetta compaiono come mosaico sul fogliame e includono raggrinzimento delle foglie, arresto della crescita e profonda dentellatura dei margini delle foglie. Le piante infettate dopo la pianta “madre” possono effettivamente raggiungere le dimensioni massime, ma con foglie esterne più vecchie deformate e gialle o con macchie necrotiche marroni sulle foglie. L’indivia può essere stentata nella crescita ma altri sintomi di LMV tendono ad essere minimi.

Controllo del mosaico della lattuga: trattamento e segni del mosaico della lattuga

Trattamento del virus del mosaico della lattuga

Il controllo del mosaico della lattuga viene tentato in due modi. Il modo numero uno è testare il virus nei semi e quindi piantare i semi non infetti. Il test viene effettuato in tre modi diversi: lettura diretta di semi di lattuga, inoculazione di seme con un ospite indicizzatore o mediante una tecnica sierologica. L’obiettivo è vendere e piantare semi non infetti solo ogni 30.000 semi testati. Un secondo metodo di controllo del mosaico della lattuga è l’incorporazione della resistenza ai virus nel seme stesso.

Il controllo continuo delle infestanti e l’aratura immediata della lattuga raccolta sono importanti nel controllo dell’LVV, così come la gestione degli afidi. Attualmente ci sono alcune varietà di lattuga resistenti a LMV disponibili. Puoi anche scegliere di coltivare indivia come il verde preferito nel giardino di casa in quanto è molto più resistente alle malattie.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB