Controllo della scopa scozzese – Come sbarazzarsi della scopa scozzese

Sebbene a volte sia attraente nel paesaggio, l'arbusto di ginestra scozzese è un'erbaccia nociva. Il controllo della scopa scozzese è difficile e spesso richiede tempo, ma ne vale la pena. Scopri di più in questo articolo.

Controllo della scopa scozzese - Come sbarazzarsi della scopa scozzese

Sebbene a volte sia attraente nel paesaggio, l’arbusto di ginestra scozzese (Cytisus scoparius) è un’erbaccia nociva negli Stati Uniti nordoccidentali e responsabile della perdita di un buon affare di quelle aree ’ reddito da legname dovuto all’affollamento di specie autoctone. Il controllo della scopa scozzese è difficile e spesso richiede tempo, ma vale la pena sforzarsi di sbarazzarsi della scopa scozzese nel cortile e nella foresta.

L’arbusto della scopa scozzese è stato introdotto come un paesaggio ornamentale già nel 1800 ’ s, quindi ampiamente utilizzato per il controllo dell’erosione nei paesaggi pubblici, come le piantagioni lungo la strada, ma divenne rapidamente un fastidio. Una volta stabilito, è difficile uccidere la scopa scozzese.

Scotch Boom Identification

La scopa scozzese è un arbusto deciduo che può essere trovato sui bordi delle aree boschive e in campi aperti. È una pianta aggressivamente invasiva che crescerà densamente piuttosto rapidamente.

Il boom scozzese ha foglie a forma di lacrima che crescono in gruppi di tre e principalmente fiori giallo brillante con occasionali fiori viola e rossi mescolati in. I fiori crescono in grappoli lungo la lunghezza degli steli. Quando è in fiore, l’intero cespuglio sembra essere giallo.

Dopo la fioritura, la scopa scozzese produrrà diverse dozzine di grandi baccelli che contengono semi marroni duri.

Ragioni per uccidere la scopa scozzese

Gli effetti dell’arbusto di ginestra scozzese includono la competizione con piante forestali native. Inoltre, l’arbusto di ginestra di scotch produce condizioni del suolo che incoraggiano la crescita di altre infestanti non autoctone, soffocando il fogliame nativo.

La fauna selvatica trova l’arbusto sgradevole e può essere guidato da un habitat sorpassato dalla ginestra di scotch. La conservazione degli habitat nativi è un motivo importante per sbarazzarsi della scopa scozzese.

Controllo della scopa scozzese - Come sbarazzarsi della scopa scozzese

Le informazioni sul controllo della scopa scozzese

Il controllo della scopa scozzese può essere meccanico, tagliare a terra manualmente o con macchinari . Il controllo meccanico della scopa con scotch richiede un taglio ripetuto con una motosega o un tagliabordi. Le radici formano una massa densa e di ritorno, quindi potrebbe essere necessario farlo ripetutamente per uccidere la pianta.

La rimozione della radice viene spesso eseguita con la massima cura a mano nel paesaggio domestico. Assicurati di ottenere tutte le radici, poiché la rimozione parziale delle radici tornerà invece di eliminare completamente la scopa scozzese.

Il controllo della scopa scozzese nel paesaggio domestico può essere realizzato meglio con il taglio continuo durante stagioni più aride. Fai attenzione ai nuovi germogli, che si stabiliranno rapidamente e rimuoveranno così come appaiono.

Diffusi principalmente dalla prolifica produzione e dispersione dei semi, è difficile uccidere a lungo termine la scopa scozzese a causa dei semi. I semi con rivestimento duro rimangono vitali per 80 anni.

La rimozione meccanica con grandi aratri e aratri spesso non funziona bene con il controllo della scopa scozzese e favorisce la ricrescita. Gli arbusti di ginestra scozzese molto spesso sorpassano le aree in cui il terreno era stato disturbato, come per lavorazione. Il controllo degli erbicidi ad ampio spettro ha un certo successo, ma deve essere applicato prima che emergano i fiori.

I controlli biologici, come una specie di tonchio di semi, sono in fase di sperimentazione e si sono rivelati efficaci nel ridurre la diffusione dei semi in Oregon. Le larve del tonchio entrano nei seedpod e si stima che mangino l’80% dei semi prima che possano disperdersi. Controllare all’interno dei baccelli prima di trattare con sostanze chimiche. Le larve non dovrebbero essere distrutte, in quanto sembrano essere la migliore risorsa per controllare le invasioni di ginestre scozzesi.

Video: The Counselor (Unrated Extended Cut)

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: