Cos’è il larvicida – Come agiscono i larvicidi per il controllo dei parassiti

Ci sono molti modi per affrontare i parassiti nel cortile o in giardino. Se hai acqua stagnante, i larvicidi possono essere una buona opzione in aggiunta alle pratiche preventive. Conosci i pro e i contro prima di usare i larvicidi nel tuo giardino. Clicca qui per saperne di più.

Cos'è il larvicida - Come agiscono i larvicidi per il controllo dei parassiti

Ci sono molti modi per affrontare i parassiti nel cortile o in giardino. Le zanzare, in particolare, possono essere gestite attraverso una varietà di strategie. Se hai acqua stagnante, i larvicidi possono essere una buona opzione in aggiunta alle pratiche preventive. Conosci i pro e i contro prima di usare i larvicidi nel tuo giardino.

Cos’è il larvicida?

Un larvicida è un prodotto che uccide gli insetti allo stadio larvale, quando sono attivi ma ancora immaturi. Troverai questi prodotti in molteplici forme nei negozi di giardinaggio e nei vivai: bricchetti, compresse, granuli, pellet e liquidi.

Puoi usare un larvicida per gestire le zanzare che depongono le uova nell’acqua stagnante. Il larvicida va direttamente nell’acqua. Le uova di zanzara si trovano tipicamente in secchi d’acqua, grondaie, fontane, stagni, pozzanghere che non si scaricano rapidamente, fosse settiche e persino sulle cime delle coperture per piscine che raccolgono l’acqua. Non devi preoccuparti delle uova di zanzara nell’acqua clorata.

Cos'è il larvicida - Come agiscono i larvicidi per il controllo dei parassiti

Come funzionano i larvicidi?

Diversi trattamenti con larvicidi funzionano in modi diversi. Quelli che contengono le spore del batterio chiamato Bacillus thuringiensis israelensis, o Bti, uccidono solo le larve di mosche e zanzare. Lo fanno agendo come un veleno nelle larve quando ingerite. Il vantaggio di Bti larvicides è che non uccideranno gli insetti benefici predatori.

Un altro tipo di larvicida contiene metoprene, che è un regolatore della crescita degli insetti. Ha uno spettro più ampio e può uccidere le larve di tutti i tipi di insetti acquatici. Agisce interferendo con la fase di muta. Oltre ad essere dannoso per gli insetti acquatici, nessuno dei due larvicidi è tossico per altri animali, animali domestici o persone. Non danneggeranno nemmeno le piante.

È meglio cercare prima di prevenire la formazione di zanzare. Prova a utilizzare metodi più naturali per controllare le zanzare, ad esempio drenando l’acqua stagnante quando possibile, pulendo regolarmente stagni, fontane e bagni per uccelli e incoraggiando i predatori. Quando questi falliscono o sono inadeguati, prova un larvicida appropriato. Segui sempre le indicazioni sul prodotto e non dovrebbe causare danni a piante o altri animali selvatici.

Video: Vi mostro il mio allevamento di Zanzare

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB