Cos’è l’aglio Toch rosso – Come piantare e preparare l’aglio Tochliavri

Coltivare il proprio aglio offre la possibilità di provare tipi che non sono facilmente disponibili sugli scaffali dei negozi. Questo è il caso della coltivazione dell'aglio Red Toch, un tipo di aglio che sicuramente amerai. Per ulteriori informazioni sull'aglio Red Toch, fai clic su questo articolo.

Cos'è l'aglio Toch rosso - Come piantare e preparare l'aglio Tochliavri

Coltivare il tuo aglio offre la possibilità di provare tipi che non sono prontamente disponibili sugli scaffali dei negozi. Questo è il caso della coltivazione dell’aglio Red Toch, un tipo di aglio che sicuramente amerai. Continua a leggere per ulteriori informazioni sull’aglio Red Toch.

Cos’è l’aglio Red Toch?

Il Red Toch è uno degli aglio che si trova a crescere vigorosamente vicino alla città di Tochliavri nella Repubblica della Georgia, dell’ex URSS. Questa piccola area vanta una varietà di cultivar gustose, con l’aglio Tochliavri che diventa uno dei preferiti in molti posti in tutto il mondo.

Ti chiedi cosa lo rende così preferito? Un Allium sativum che offre un sapore delicato, ma complesso, e un aroma unico, molti usano questo aglio Tochliavri per le occasioni in cui verrà consumato crudo – sì, crudo. Alcuni lo hanno persino chiamato “l’aglio perfetto”, usandolo in salse, insalate e altri piatti che richiedono il suo uso crudo.

Gli spicchi di questo aglio sono colorati con striature rosa e rosse. I bulbi sono grandi e producono da 12 a 18 chiodi di garofano in un bulbo tipico. È lento da avvitare, un altro grande vantaggio quando si coltiva questo esemplare.

Cos'è l'aglio Toch rosso - Come piantare e preparare l'aglio Tochliavri

Coltivare l’aglio Red Toch

Coltivare l’aglio Red Toch non è complicato. Matura presto, prima che altri tipi piantati contemporaneamente. Inizia in autunno per un raccolto primaverile. La maggior parte dei luoghi dovrebbe piantare da sei a otto settimane prima del primo gelo duro. Coloro che vivono in zone senza gelo dovrebbero piantare all’inizio dell’inverno, o anche a metà e fine inverno. I sistemi di radici dell’aglio preferiscono temperature fresche per espandersi e svilupparsi nei bulbi più grandi.

Pianta l’aglio Red Toch in un contenitore o in un letto soleggiato nel terreno con terreno sciolto a diversi centimetri di profondità. Questo incoraggia i tuoi chiodi di garofano a crescere e diffondersi. Separare i chiodi di garofano subito prima di piantare. Spingili delicatamente nel terreno a circa 10 cm di profondità ea 15-20 cm di distanza l’uno dall’altro.

Dopo aver leggermente innaffiato, copri con un pacciame organico per aiutare a trattenere l’umidità e impedire alle erbacce di germogliare. L’aglio cresce meglio quando non compete con le erbacce. Puoi anche coltivare l’aglio in un letto rialzato se è abbastanza profondo.

Quando i germogli emergono in primavera, inizia a nutrirsi. L’aglio è un alimento pesante e richiede azoto adeguato per il miglior sviluppo. Vestito laterale o vestito superiore con fertilizzante azotato pesante. Puoi anche usare fertilizzanti organici e liquidi. Nutri regolarmente i bulbi d’aglio in crescita fino alla tarda primavera. Taglia i fiori che possono crescere, poiché sono in competizione con la crescita dei bulbi.

Innaffia regolarmente fino a quando i bulbi si sviluppano completamente, di solito da metà a tarda primavera. Lascia asciugare il terreno prima della raccolta. Controlla i bulbi in un paio di punti per assicurarti che siano pronti per il raccolto. In caso contrario, lascia che crescano un’altra settimana circa.

Parassiti e malattie raramente colpiscono la coltivazione dell’aglio; infatti, funziona come repellente per i parassiti per altre colture.

Pianta Red Toch in un luogo soleggiato tra le altre verdure che necessitano di repellente per i parassiti. Pianta da compagnia anche con fiori.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB