Cosa sono i Leafrollers: danni e controllo del Leafroller

Cosa sono i Leafrollers: danni e controllo del Leafroller

A volte, è una meraviglia che qualcuno disturbi la crescita di qualsiasi cosa, con tutte le malattie, i problemi e i parassiti che le piante sembrano attrarre dal nulla. Prendete gli insetti del giglio d’acqua – le falene adulte responsabili dei bruchi sono ben mimetizzate, con colori che vanno dal marrone al grigio, e certamente non sembrano guai. Poco dopo che queste semplici falene hanno visitato il giardino, potresti notare la comparsa di foglie arrotolate o piegate contenenti bruchi affamati.

Cosa sono i Leafrollers?

I Leafrollers sono piccoli bruchi, che raggiungono circa un lunghezza, spesso con teste e corpi scuri in colori che vanno dal verde al marrone. Si nutrono di nidi fatti con foglie delle loro piante ospiti, arrotolati e legati con la seta. Una volta dentro i loro nidi fogliari, leafrollers masticare buchi attraverso il tessuto, a volte aggiungendo più foglie al nido per proteggersi dai predatori.

Il danno da Leafroller è in genere minore, ma alcuni anni può essere piuttosto grave. Quando ci sono molti nidi in una pianta, può verificarsi la defogliazione. Un elevato numero di leafroll può anche nutrirsi di frutti, causando cicatrici e deformazioni. Le piante colpite da pappagalli comprendono la maggior parte delle piante legnose del paesaggio e alberi da frutto come pere, mele, pesche e persino noci di cocco.

Controllo del Leafroller

Alcuni pappagalli non sono nulla di cui preoccuparsi; puoi facilmente tagliare le poche foglie danneggiate dalla tua pianta e gettare i bruchi in un secchio di acqua saponata. Raccogli con attenzione le piante infestate e quelle vicine per assicurarti di aver ottenuto tutti i bruchi e ricontrollare settimanalmente. I Leafrollers non si schiudono tutti contemporaneamente, specialmente se sono presenti più di una specie.

Quando i numeri sono molto alti, potrebbe essere necessario un aiuto chimico. Bacillus thuringiensis funziona come un veleno per lo stomaco per l’alimentazione dei bruchi, ed è estremamente efficace se applicato a questi parassiti e alla loro fonte di cibo mentre sono giovani. Può essere difficile ottenere spruzzi all’interno dei nidi arrotolati, ma se non puoi semplicemente tagliare i bruchi, questa è la migliore opzione se desideri preservare i nemici naturali dei bruchi che si muovono nel tuo paesaggio.

Cosa sono i Leafrollers: danni e controllo del Leafroller

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB