Cosa sono le arachidi perenni: i vantaggi dell’utilizzo di arachidi perenni per la copertura del terreno

Le piante di arachidi perenni sono altamente efficaci come rivestimento del suolo e stabilizzatore del suolo nelle aree soleggiate. Sono spesso coltivati ​​per il loro valore ornamentale e possono essere usati come sostituti del prato. Ulteriori informazioni su queste piante in questo articolo.

Cosa sono le arachidi perenni: i vantaggi dell'utilizzo di arachidi perenni per la copertura del terreno

Cosa sono le arachidi perenni (Arachis glabrata) e per cosa vengono utilizzate? Bene, non sono la media arachidi con cui la maggior parte di noi ha familiarità – in realtà sono più ornamentali. Continua a leggere per saperne di più sulla coltivazione di piante di arachidi perenni (note anche come arachidi ornamentali).

Cosa sono le arachidi ornamentali?

A causa dell’elevato valore nutritivo, le arachidi perenni vengono coltivate principalmente per il fieno e sono spesso usati come colture da pascolo per il bestiame. Le arachidi perenni sono adatte alla crescita nei climi caldi e non gelidi delle zone di rusticità delle piante USDA da 8b a 11.

Nel giardino, le piante di arachidi perenni sono altamente efficaci come copertura del suolo e stabilizzatore del suolo nelle aree soleggiate. Sono spesso coltivati ​​per il loro valore ornamentale e possono essere usati come sostituti del prato. Sebbene non producano arachidi, puoi mangiare le fioriture gialle, che aggiungono un sapore nocciolato per mescolare patatine fritte e insalate.

Uso dell’arachide perenne per la copertura del terreno

Pianta le arachidi perenni all’inizio della primavera e, d’estate, le piante sono abbastanza spesse da soffocare la maggior parte delle erbacce e altre piante indesiderate. I fiori giallo brillante sono un ulteriore vantaggio.

Le piante sono strette dal gelo invernale, ma se il freddo non è troppo intenso, ricrescono dai rizomi la primavera successiva. Nei climi più freddi, le arachidi perenni possono essere coltivate come annuali.

Le arachidi perenni preferiscono il calore, la luce solare e il terreno sabbioso e ben drenato. Le piante, che richiedono almeno 30 pollici (76 cm.) Di pioggia all’anno, non sono adatte a climi secchi a meno che non sia possibile irrigare frequentemente.

Cosa sono le arachidi perenni: i vantaggi dell'utilizzo di arachidi perenni per la copertura del terreno

Ornamental Peanut Care

Come notato sopra, le piante di arachidi perenni richiedono una notevole quantità di acqua e, sebbene le piante siano resistenti alle malattie, possono essere colpite da alcuni virus quando sono stressate dalla mancanza di umidità. Fintanto che mantieni le piante ben irrigate, sono necessarie pochissime cure.

Gestione delle arachidi ornamentali coltivate come sostituti del prato

Sebbene le piante di arachidi perenni non siano seriamente invasive, si diffondono attraverso rizomi sotterranei e possono trovare la loro strada in aree dove non sono i benvenuti. Se stai coltivando arachidi ornamentali come sostituto del prato, un bordo in plastica, fibra di vetro o metallo ti aiuterà a mantenere la pianta dove vuoi e fuori dalle tue aiuole.

Falcia ogni 3-4 settimane per mantenere un altezza simile al tappeto erboso. La frequente falciatura stimolerà anche la pianta a produrre più fiori.

Posiziona strategicamente i trampolini lungo aree ben calpestate; le piante di arachidi perenni non tollerano molto traffico pedonale.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: