Cosa sono le fragole a giugno: come coltivare le fragole a giugno

Cosa rende una fragola a giugno? Distinguere tra fragole eterne o portatrici di giugno può essere difficile poiché non sembrano affatto diverse. In realtà è la loro produzione di frutta che li distingue. Fai clic qui per ulteriori informazioni sulle fragole a giugno.

Cosa sono le fragole a giugno: come coltivare le fragole a giugno

Le piante di fragole a giugno sono estremamente popolari per la loro eccellente qualità e produzione di frutti. Sono anche le fragole più comuni coltivate per uso commerciale. Tuttavia, molti giardinieri si chiedono esattamente ciò che rende una fragola che porta giugno? Distinguere tra fragole eterne o portatrici di giugno può essere difficile perché le piante in realtà non sembrano diverse. In realtà è la loro produzione di frutta che li distingue. Continua a leggere per ulteriori informazioni sulle fragole a giugno.

Che cosa sono le fragole a giugno?

Le piante di fragole a giugno di solito producono solo un raccolto vigoroso di fragole grandi e succose in primavera all’inizio estate. Detto questo, le piante di solito producono poco o nessun frutto nella loro prima stagione di crescita. Per questo motivo, i giardinieri di solito pizzicano indietro tutti i fiori e i corridori, consentendo alla pianta di mettere tutta la sua energia in un sano sviluppo delle radici nella prima stagione. la durata del giorno è inferiore a 10 ore al giorno. Questi fiori sbocciano all’inizio della primavera, quindi producono un’abbondanza di bacche grandi e succose in primavera. Quando raccogliere le fragole a giugno è durante questo periodo di due-tre settimane tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate, quando i frutti maturano.

Poiché le piante di fragole che portano a giugno fioriscono e frutti così presto nella stagione, i frutti possono essere danneggiato o ucciso dalle gelate tardive primaverili nei climi più freddi. I telai freddi o le coperture delle file possono aiutare a prevenire danni da gelo. Molti giardinieri nei climi più freddi coltiveranno piante sempreverdi e portatrici di giugno per garantire che abbiano frutti da raccogliere. Le piante a giugno sono più resistenti al calore rispetto alle fragole sempreverdi, quindi tendono a fare meglio nei climi con estati calde.

Cosa sono le fragole a giugno: come coltivare le fragole a giugno

Come coltivare le piante a fragole a giugno

Giugno – le fragole che portano sono di solito piantate in file distanti 1,2 piedi da 4 piedi (1,2 piedi) di distanza, con ogni pianta distanziata di 46 cm (18 pollici) di distanza. Il pacciame di paglia viene posizionato sotto e intorno alle piante per evitare che i frutti tocchino il suolo, per trattenere l’umidità del suolo e per contenere le erbacce.

Le piante di fragola richiedono circa 2,5 cm di acqua alla settimana durante la stagione di crescita. Durante la produzione di fiori e frutti, le piante di fragole a giugno dovrebbero essere concimate ogni due settimane con un fertilizzante 10-10-10 per frutta e verdura, oppure un fertilizzante a lenta cessione può essere applicato all’inizio della primavera.

Alcune le varietà di fragole a giugno sono:

  • Earligrow
  • Annapolis
  • Honeoye
  • Delmarvel
  • Seneca
  • Gioiello
  • Kent
  • Allstar

Video: Coltivare fragole: perchè piantarle in autunno

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB