Cosa sono le mele della libertà: coltivare le mele della libertà nel giardino

Gli alberi di mele possono essere vulnerabili a una serie di malattie, ma una varietà che è più facile da coltivare grazie alla sua resistenza a molti problemi si chiama Freedom Mela. Vale la pena provare un melo facile da coltivare. Scopri di più in questo articolo.

Cosa sono le mele della libertà: coltivare le mele della libertà nel giardino

Se hai provato e faticato a coltivare mele nel tuo giardino di casa, sono state probabilmente le malattie a renderlo così impegnativo. I meli possono essere vulnerabili a una serie di malattie, ma una varietà che è più facile da coltivare grazie alla sua resistenza a molti problemi è chiamata la mela della libertà. Vale la pena provare un melo facile da coltivare.

Che cosa sono le mele della libertà?

La libertà è una varietà di mela che è stata sviluppata negli anni ’50 dallo Stato agricolo di New York Experiment Station. È stato creato per resistere a una serie di malattie, come la crosta di mela, la ruggine della mela di cedro, l’oidio e la peronospora. Questa è una scelta particolarmente buona per il tuo giardino se hai avuto problemi con queste particolari malattie in passato. La coltivazione di mele Freedom richiede un impollinatore. Le buone scelte sono Liberty, Cortland, UltraMac e Starskpur.

L’albero di mele Freedom è resistente al freddo e cresce bene nelle zone da 4 a 8. È un grazioso albero con una buona forma di diffusione. Le mele stesse hanno un buon sapore. Sono grandi, rotondi e di un rosso brillante con una carne cremosa e maturano tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre. Le mele Freedom sono ottime per mangiare fresche, per cucinare e per asciugare.

Cosa sono le mele della libertà: coltivare le mele della libertà nel giardino

Come coltivare un melo della libertà

Quando coltivi un melo della libertà, assicurati di trovare il giusto spazio per esso. Il tuo albero crescerà tra 12 e 15 piedi (3,5 a 4,5 m.) Di altezza e larghezza, e ha bisogno di una mezza giornata di sole. Il terreno dovrebbe essere ben drenato e il punto scelto non dovrebbe essere troppo lontano dall’albero impollinatore trasversale.

Una volta stabilito, la cura del melo Freedom è molto simile a quella di altri meli. Il tuo albero avrà bisogno di un po ‘di fertilizzante ricco di azoto quando inizierà a dare i suoi frutti, che dovrebbe essere entro 2-5 anni per la libertà.

Pota l’albero di mele almeno una volta all’anno per una crescita più vigorosa e considera il diradamento il frutto poche settimane dopo la piena fioritura per ottenere mele di qualità migliore. Innaffia il tuo albero solo se le piogge non forniscono un pollice ogni settimana circa.

Per quanto riguarda parassiti e malattie, non dovresti prenderti molta cura. Fai attenzione ai parassiti e ai segni di infestazioni, ma la libertà è in gran parte resistente alle malattie più problematiche degli alberi di mele.

Video: Il benessere dei polli d'allevamento – Linea verde 14/02/2016

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.39 MB