Crescere lo zenzero in acqua: radicare lo zenzero in acqua funziona

Per coltivare lo zenzero, queste condizioni devono imitare quelle in cui cresce naturalmente, ma che dire delle piante idroponiche di zenzero? Puoi coltivare lo zenzero in acqua? Fai clic su questo articolo per scoprire come fare il root e coltivare lo zenzero in acqua.

Crescere lo zenzero in acqua: radicare lo zenzero in acqua funziona

Ginger (Zingiber officinale) è un’antica specie di pianta che è stata raccolta per millenni non solo per usi medicinali ma anche in molte cucine asiatiche, è una pianta tropicale / subtropicale che cresce in un terreno ricco in regioni calde con elevata umidità. zenzero, queste condizioni devono imitare quelle in cui cresce naturalmente, ma per quanto riguarda le piante idroponiche di zenzero? Puoi coltivare lo zenzero in acqua? Continua a leggere per scoprire come radicare e far crescere lo zenzero in acqua.

Lo zenzero cresce in L’acqua?

Lo zenzero è chiamato in modo inappropriato radice di zenzero, ma ciò che viene effettivamente utilizzato è il rizoma della pianta. Dal rizoma, spuntano in primavera, foglie simili ad erba. Man mano che la pianta cresce, vengono prodotti nuovi rizomi.

Come accennato, di solito la pianta viene coltivata nel terreno, ma puoi far crescere lo zenzero in acqua? Sì, lo zenzero cresce in acqua. In effetti, coltivare lo zenzero in acqua presenta vantaggi rispetto alla coltivazione tradizionale. Le piante di zenzero idroponiche in crescita richiedono meno manutenzione e meno spazio.

Crescere lo zenzero in acqua: radicare lo zenzero in acqua funziona

Come coltivare lo zenzero in modo idroponico

Per iniziare, non farai radicare lo zenzero in acqua. Anche se per la maggior parte della vita della pianta, sarà coltivata idroponicamente, è meglio prima radicare un pezzo del rizoma nel compost e poi spostarlo in un sistema idroponico in seguito.

Taglia un rizoma in più pezzi con una gemma su ciascuno. Perché diversi? Perché è una buona idea piantarne diversi per garantire la germinazione. Riempi una pentola con il compost e pianta i pezzi a circa 2,5 cm di profondità nel terreno. Innaffia bene la pentola e su base regolare.

Prepara il tuo sistema idroponico a ricevere le piante di zenzero. Hanno bisogno di circa 1 piede quadrato (0,09 mq) di spazio di crescita per pianta. Il vassoio in cui verranno posizionate le piante dovrebbe avere una profondità compresa tra 4 e 6 pollici (10-15 cm.).

Continua a controllare per vedere se i rizomi sono germogliati. Quando hanno prodotto steli e alcune foglie, rimuovi le piante più forti dal terreno e risciacqua le loro radici.

Metti 2 pollici (5 cm.) Di terreno di coltura nel contenitore idroponico, posiziona le nuove piante di zenzero in cima il mezzo e allarga le radici. Tieni le piante distanziate di circa un piede. Versare nel terreno di coltura per coprire le radici per ancorare le piante in posizione.

Collegare il sistema idroponico all’acqua e nutrire le piante ogni 2 ore circa usando una soluzione idroponica standard di nutrienti. Mantenere il pH del fluido tra 5,5 e 8,0. Dai alle piante circa 18 ore di luce al giorno, permettendo loro di riposare per 8 ore.

Entro circa 4 mesi, le piante avranno prodotto rizomi e potranno essere raccolte. Raccogli i rizomi, lavali e asciugali e conservali in un’area fresca e asciutta.

Nota : è anche possibile inserire un pezzo di rizoma leggermente radicato in una tazza o in un contenitore di acqua. Continuerà a crescere e produrre foglie. Sostituire l’acqua se necessario.

Video: ZENZERO IN VASO | Come piantare lo zenzero sul balcone | GINGER PLANT HOMEMADE

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: