Crescita di Aegopodium Bishop ‘ s Weed: consigli per la cura della neve in montagna

Se stai cercando una copertura del terreno che prospera in ombra profonda dove l'erba e altre piante si rifiutano di crescere, non guardare oltre la neve sulla pianta di montagna. Ottieni maggiori informazioni in questo articolo.

Crescita di Aegopodium Bishop ' s Weed: consigli per la cura della neve in montagna

Se stai cercando una copertura del terreno che prospera in ombra profonda dove erba e altre piante si rifiutano di crescere, non guardare oltre la neve la pianta di montagna (Ageopodium podograria). Chiamata anche erbaccia o goutweed del vescovo, le radici poco profonde di questa copertura di terreno deciduo a crescita rapida si trovano sopra quelle della maggior parte delle piante da compagnia in modo che non interferiscano con la loro crescita. Le varietà verdi solide forniscono un aspetto lussureggiante e uniforme e le forme variegate hanno riflessi bianchi che brillano in ombra profonda.

Neve che cresce sulla copertura del terreno di montagna

La neve sulla pianta di montagna è resistente in USDA zone di rusticità da 3 a 9. La coltivazione di Aegopodium è facile nella giusta posizione. Tollera quasi ogni terreno purché sia ​​ben drenato e necessiti di ombra totale o parziale. L’ombra è particolarmente importante nelle aree con estati calde. In luoghi con temperature estive miti, la neve sulla copertura del terreno montano non penserà al sole del mattino.

Una delle cose più difficili della coltivazione di Aegopodium è impedire che si diffonda in aree dove non è &#8217 ; volevo. Le piante si diffondono per mezzo di fragili rizomi sotterranei e lo scavo di piante indesiderate spesso li fa diffondere ancora di più perché frammenti di rizomi rotti formano rapidamente nuove piante.

Per compensare questo, installa un bordo che affonda alcuni pollici sotto il terreno attorno al letto per contenere le piante. Se si diffonde oltre l’area desiderata, un erbicida può essere l’unica soluzione. La neve sulla pianta di montagna risponde agli erbicidi solo quando c’è una nuova crescita sulla pianta, quindi usala all’inizio della primavera o falcia le piante e lascia che emerga una nuova crescita prima di spruzzare le piante.

Quando coltivi forme variegate di neve sulla pianta di montagna, di tanto in tanto potresti vedere una solida pianta verde. Scava queste piante immediatamente, sbarazzandoti di più rizomi che puoi. Le forme solide sono molto più vigorose di quelle variegate e supereranno presto l’area.

Crescita di Aegopodium Bishop ' s Weed: consigli per la cura della neve in montagna

Cura della neve sulla montagna

L’erba di Bishop &#8217 richiede pochissima cura. Le piante crescono meglio se annaffiate durante periodi di siccità.

Alla fine della primavera o all’inizio dell’estate, le piante producono piccoli fiori bianchi. Molti coltivatori pensano che i fiori sminuiscano il fogliame attraente e li raccolgano quando appaiono, ma non è necessario rimuoverli per mantenere in salute le piante.

Dopo il periodo di fioritura, passa un tosaerba le piante per ringiovanirle. Saranno di nuovo alti alla caviglia in pochissimo tempo.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB