Cura dei Boysenberries coltivati ​​in contenitori: impara come coltivare i Boysenberry in vaso

I Boysenberries sono un frutto popolare, un ibrido tra molte altre varietà di bacche di canna. Più comunemente coltivati ​​in giardini nelle regioni calde e umide del nord-ovest degli Stati Uniti del Pacifico, possono anche essere coltivati ​​con successo in contenitori. Scopri di più qui.

Cura dei Boysenberries coltivati ​​in contenitori: impara come coltivare i Boysenberry in vaso

I Boysenberries sono un frutto popolare, un ibrido tra molte altre varietà di bacche di canna. Più comunemente coltivati ​​in giardini nelle regioni calde e umide del nord-ovest degli Stati Uniti del Pacifico, possono anche essere coltivati ​​con successo in contenitori, a condizione che siano ben irrigati e potati. Continua a leggere per saperne di più su come coltivare i frutti di bosco in vaso e prendersi cura dei frutti di bosco coltivati ​​in contenitori.

Come coltivare i frutti di bosco in vaso

I frutti di bosco sono adatti alla vita in contenitori, ma hanno bisogno di ampi spazio per crescere. Scegli una pentola profonda almeno 30 cm (12 pollici) e 41-46 cm (16-18 pollici) di diametro. Assicurati che abbia anche più fori di drenaggio.

Metti un paio di pollici (5 cm.) Di piccole rocce sul fondo per appesantire il contenitore e controbilanciare l’altezza del traliccio. Le piante in vaso di Boysenberry amano il terreno ricco. Mescola il terreno di coltura normale, il compost e un fertilizzante standard 10-10-10 e riempi il vaso fino a 5-8 cm (2 – 3 pollici) dal bordo.

Inserisci un traliccio nel vaso fino a tocca il fondo. Sposta le tue piante di mirtillo in vaso in un luogo soleggiato e mantienile ben annaffiate. Fertilizzali sia in primavera che in autunno.

Cura dei Boysenberries coltivati ​​in contenitori: impara come coltivare i Boysenberry in vaso

Cura delle piante di mirtilli in vaso

Coltivare i mirtilli in un contenitore è principalmente un gioco di potatura e gestione delle dimensioni. Quando la nuova crescita inizia nella prima stagione di crescita, ridurre la crescita della vecchia scuola materna. Lega tre nuove canne forti e diritte al traliccio.

In autunno, elimina ogni vecchia crescita che ha già prodotto i suoi frutti (quelle canne non fruttiferiranno più). E anche se potrebbe farti male, dovrai anche eliminare una nuova crescita.

I mirtilli coltivati ​​in contenitore non dovrebbero avere più di cinque bastoncini fruttiferi alla volta – più e diventeranno sovraffollati . Scegli le canne più forti e promettenti, legale al traliccio e taglia il resto.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB