Cura dei bulbi di gigli di pioggia – Come coltivare i gigli di pioggia

Le piante di gigli di pioggia abbelliscono il giardino ombreggiato dappled, producendo adorabili fioriture a seguito di rovesci di pioggia. Crescere ninfee non è difficile quando sono disponibili le giuste condizioni per la pianta. Questo articolo sarà di aiuto.

Cura dei bulbi di gigli di pioggia - Come coltivare i gigli di pioggia

Le piante di giglio pluviale (Habranthus robustus syn. Zephyranthes robusta) abbelliscono il letto o il contenitore da giardino ombreggiato chiazzato, producendo adorabili fioriture a seguito di rovesci di pioggia. Crescere ninfee non è difficile quando sono disponibili le giuste condizioni per la pianta. I bulbi dei gigli di pioggia producono abbondanti fiori dopo che si sono sistemati nel punto giusto.

Suggerimenti per i gigli di pioggia crescenti

Conosciuti anche come giglio di Zephyr e giglio di fata, i gigli di pioggia crescenti sono minuta, raggiungendo non più di un piede (0,3 m.) di altezza e raramente diventando così alta. Fiori simili a crochi rosa, gialli e bianchi fioriscono dalla tarda primavera fino alla fine dell’estate, a volte prima durante le stagioni delle piogge. Più fiori sbocciano su ogni stelo.

Questa pianta è resistente è zone USDA 7-11. Membro della famiglia delle Amaryllidaceae, le punte sono le stesse per la crescita dei gigli da pioggia come per la crescita del giglio di crino, il giglio di Lycoris e persino l’amaryllis coltivata indoor della stessa famiglia. Le dimensioni e le fioriture differiscono, ma la cura per il giglio della pioggia è simile agli altri membri della famiglia. Diversi tipi di gigli di pioggia sono disponibili nel mercato di oggi. Ibridi più recenti sono disponibili in una gamma di colori e il tempo di fioritura varia a seconda della cultivar, ma sostanzialmente la loro cura è la stessa.

  • Pianta in cui l’ombra pomeridiana è disponibile per la pianta, specialmente nelle zone più calde .
  • La cura del giglio della pioggia include l’irrigazione regolare, anche durante la dormienza.
  • Il terreno deve essere ben drenante.
  • I bulbi del giglio della pioggia non devono essere spostati fino a quando il letto non è sovraffollato .
  • Quando sposti i bulbi dei gigli di pioggia, fai preparare le nuove aree di piantagione e spostali nella loro nuova posizione.

Quando impari a coltivare i gigli di pioggia, piantali in qualche modo posizione protetta e pacciamatura in inverno, poiché le piante di ninfee possono essere ferite a 28 F. (-2 C.) o temperature più basse.

Cura dei bulbi di gigli di pioggia - Come coltivare i gigli di pioggia

Come coltivare i gigli di pioggia

Pianta il piccoli bulbi di ninfee in terreni ben drenanti durante la stagione autunnale. Il terreno che è ricco, trattiene bene l’umidità ed è leggermente acido è preferibile per questa pianta. Posizionare le lampadine a circa un pollice di profondità e 3 pollici (7,5 cm.) Di distanza. Durante lo spostamento e il trapianto di bulbi di ninfee, qualsiasi periodo dell’anno funzionerà se i bulbi vengono piantati rapidamente e annaffiati.

L’irrigazione regolare è importante per mantenere rigoglioso e sano il fogliame simile all’erba del giglio di pioggia. Il fogliame può morire durante i periodi di abbandono, ma di solito ritorna quando l’irrigazione riprende.

Una volta ristabiliti nel loro letto o contenitore, il fogliame si diffonderà e le fioriture si moltiplicheranno.

Video: Giglio

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: