Cura dei cetrioli coltivati ​​in borsa – Come coltivare i cetrioli in sacchetti

Coltivare i cetrioli in sacchetti è un modo eccellente per preservare lo spazio sul terreno durante la coltivazione dei cetrioli. Fare clic qui per maggiori informazioni.

Cura dei cetrioli coltivati ​​in borsa - Come coltivare i cetrioli in sacchetti

Rispetto ad altre verdure comunemente coltivate, le piante di cetriolo possono inghiottire una grande quantità di terreno nel giardino. Molte varietà richiedono un minimo di 4 piedi quadrati per pianta. Ciò rende questo raccolto croccante poco pratico per i giardinieri con un letto vegetale di dimensioni limitate. Fortunatamente, coltivare cetrioli in sacchetti è un modo eccellente per preservare il tuo spazio sul terreno e coltivare anche cetrioli.

Cura dei cetrioli coltivati ​​in borsa - Come coltivare i cetrioli in sacchetti

Come coltivare una pianta di cetriolo in un sacchetto

Segui questi semplici passaggi per i tuoi cetrioli coltivati ​​in borsa:

  • Scegli un cetriolo borsa da coltivazione. È possibile acquistare sacchetti realizzati appositamente per questo scopo o riutilizzare sacchetti di plastica resistenti. I sacchetti di terriccio bianco funzionano bene e possono essere rovesciati per nascondere l’etichetta stampata. Evita i sacchi della spazzatura neri poiché assorbono troppo calore dal sole.
  • Prepara il sacchetto per la coltivazione del cetriolo. I sacchetti di tessuto o plastica disponibili in commercio sono spesso progettati per essere autoportanti. I sacchetti di tipo appeso richiedono un metodo per l’installazione. Le borse fatte in casa mancano di supporto strutturale e devono essere adattate per il drenaggio. Quando si utilizza quest’ultimo, una cassa per il latte in plastica è un metodo economico e riutilizzabile per sostenere la grow bag. Praticare fori o tagliare fessure a circa 5 cm dal fondo del sacchetto consente all’acqua in eccesso di defluire fornendo un piccolo pozzetto per mantenere l’umidità.
  • Riempire il cetriolo grow bag. Metti 5 cm di piccole pietre o una fodera per fioriera in cocco sul fondo della borsa per facilitare il drenaggio corretto. Se necessario, aggiungi uno strato di carbone per scoraggiare la crescita delle alghe. Riempi la borsa con un terriccio di qualità. L’aggiunta di compost o fertilizzante a lenta cessione può fornire ulteriori nutrienti durante la stagione di crescita. La miscelazione di perlite o vermiculite aiuterà a mantenere i livelli di umidità del suolo.
  • Pianta la sacca di coltivazione del cetriolo. Per garantire un terreno uniformemente umido, innaffia il sacco prima di piantare. Pianta da due a tre semi di cetriolo per sacchetto o da una a due piantine di cetriolo, a seconda delle dimensioni del sacchetto. Il sovraffollamento può portare a una concorrenza eccessiva per i nutrienti.
  • Dai un po ‘di luce. Metti la tua pianta di cetriolo in un sacchetto dove riceverà almeno sei ore di luce solare diretta al giorno. Evita di appoggiare le borse su asfalto nero o altre superfici che assorbono il calore del sole. I cetrioli richiedono più acqua rispetto ad altre colture, quindi individua i cetrioli coltivati ​​in borsa dove possono essere facilmente annaffiati.
  • Fornisci un traliccio o una recinzione. Dare alle viti di cetriolo un supporto per arrampicarsi ridurrà lo spazio necessario per ogni pianta di cetriolo in un sacchetto. Piantare i cetrioli nella parte superiore di una borsa sospesa e lasciare che le viti penzolino a terra è un’altra opzione salvaspazio.
  • Mantieni il terreno uniformemente umido, ma non inzuppato. Le piante portacontainer si asciugano più velocemente di quelle nel terreno. Durante il clima caldo e secco innaffia accuratamente i tuoi cetrioli in sacchetti la sera mentre il calore del giorno inizia a dissiparsi.
  • Nutri regolarmente la tua pianta di cetriolo in un sacchetto. Applica un fertilizzante bilanciato (10-10-10) o usa una tisana di letame ogni due o tre settimane. Per i cetrioli cresciuti in borsa, prova a pizzicare la punta in crescita quando le viti hanno formato sei foglie.

Video: CETRIOLI come coltivarli, concimarli, annaffiarli, potarli e le malattie

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB