Cura dei ciclamini dopo la fioritura: come trattare Cyclamen dopo la fioritura

Cura dei ciclamini dopo la fioritura: come trattare Cyclamen dopo la fioritura

Anche se ci sono più di 20 specie di ciclamino, ciclamino del fiorista ( Cyclamen persicum ) è il più familiare, dato in genere come regali per rallegrare l’ambiente interno durante la tarda notte dell’inverno. Questo piccolo incantatore è particolarmente popolare tra Natale e San Valentino, ma che ne dite di prendersi cura dei ciclamini dopo la fioritura? Se ti stai chiedendo come trattare il ciclamino dopo la fioritura, continua a leggere per imparare come fare proprio questo!

Mantenere i ciclamini dopo la fioritura Dissolvenza

Cosa fare con un ciclamino dopo la fioritura? Spesso, il ciclamino del fiorista è considerato un regalo stagionale. Può essere difficile far ricomporre un ciclamino, quindi la pianta viene spesso scartata dopo che ha perso la sua bellezza.

Anche se mantenere i ciclamini dopo la comparsa delle fioriture è un po ‘difficile, è sicuramente possibile. Luce e temperatura corrette sono le chiavi per prendersi cura del ciclamino dopo la fioritura.

Come trattare il ciclamino dopo la fioritura

È normale che i ciclamini perdano le foglie e vadano in letargo dopo la fioritura. La pianta richiede un periodo di dormienza durante l’estate, quindi la radice tuberosa ha il tempo di ricaricarsi per la prossima stagione di fioritura. Ecco i passaggi:

  • Riduci gradualmente l’irrigazione quando le foglie iniziano ad appassire e ingialliscono.
  • Usa le forbici per rimuovere tutte le foglie morte e morenti.
  • Luogo il tubero in un contenitore con la metà superiore del tubero che si trova sopra la superficie del terreno.
  • Metti il ​​contenitore in una stanza fresca e ombreggiata, lontano dalla luce diretta o luminosa. Assicurati che la pianta non sia esposta al gelo.
  • Trattenere acqua e fertilizzante durante il periodo di riposo – in genere da sei a otto settimane. L’irrigazione durante la dormienza farà marcire il tubero.
  • Non appena vedi una nuova crescita tra settembre e dicembre, sposta il ciclamino in una luce solare intensa e innaffia la pianta a fondo.
  • Tieni il ciclamino in un stanza fresca con temperature diurne tra 60 e 65 F. (16-18 C.) e temperature notturne a circa 50 F. (10 C).
  • Alimentare la pianta mensilmente, utilizzando un fertilizzante liquido per interni piante.
  • Fai in modo che il ciclamino si rifletta in pieno inverno, purché le condizioni siano giuste.

Cura dei ciclamini dopo la fioritura: come trattare Cyclamen dopo la fioritura

Video: Ciclamino: cure e segreti per fiori bellissimi

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

cache:yes / mysql:0 / gen:0 / memory:0.67 MB